Libri di Avventura

I libri di avventura sono capaci di portare il lettore in terre lontane e inesplorate, di farlo viaggiare con la mente e con l’immaginazione, stimolandone la fantasia, il desiderio di scoperta e il gusto per il nuovo e l’inaspettato.
Molti dei classici tra i libri di avventura sono considerati libri per ragazzi, talvolta anche per bambini; peripezie nei mari, dove si combinano avventura e pirati, viaggi nei paesi esotici, tra animali insoliti e incontri inaspettati, esperienze in lande disabitate, sono solo alcune delle avventure che questi libri propongono ai giovani lettori. Se per i più piccoli queste letture saranno un piacevole intrattenimento, da leggere con il fiato sospeso e con l’entusiasmo di chi scopre avidamente il mondo, non meno interesse riscuoteranno tra gli adulti. Questi ultimi potranno, infatti, coglierne i significati meno evidenti e leggervi riflessioni sulla realtà in cui viviamo.
Molti libri di avventura sono, invece, pensati proprio per adulti. Il tema del viaggio ricorre spesso in questi casi e solitamente si tratta di un viaggio fisico che si fa anche viaggio interiore e percorso alla scoperta di se stessi, per ritrovare un equilibrio e una pace interiore da tempo dimenticati. Non è insolito che ad intraprendere questi viaggi siano individui che, per ragioni diverse, scelgono di partire da soli e di percorrere chilometri e chilometri riscoprendo il proprio paesaggio interiore, più privato e profondo.
Talvolta l’avventura si combina con gli incontri romantici e alle peripezie dei personaggi si unisce l’elemento amoroso. Non è insolito che queste avventure siano ambientate in un passato lontano: alcuni dei migliori romanzi di avventura ricostruiscono fatti storici realmente accaduti, talvolta attraverso gli occhi di figure anonime, dimenticate dalla storia ufficiale.
Consigliati a tutti, i romanzi di avventura possono essere la risposta alla noia di giornate sempre uguali. Essi non solo offrono evasione, ma spingono a vivere ogni giorno la vita come avventura.