La Storia Del Rock - Guaitamacchi Ezio | Libro Hoepli 10/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

guaitamacchi ezio - la storia del rock

LA STORIA DEL ROCK




Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 20 ore e 19 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
29,90 €
NICEPRICE
28,40 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 10/2014





Descrizione

Storia del rock è il primo libro italiano che celebra uno dei generi musicali più influenti del secolo scorso, una delle forme di espressione più rivoluzionarie di sempre e una vera e propria arte che ancora oggi non smette di stupire e affascinare.

Si tratta di un lavoro davvero completo, che coniuga allo stesso tempo analisi e narrazione: il testo non segue un banale ordine cronologico, né si sofferma soltanto sulla biografie e sulle discografie dei grandi del rock, ma approfondisce il genere secondo i luoghi, i tempi e i fenomeni specifici che lo hanno contraddistinto.

Il volume è composto da 12 sezioni, ognuna delle quali è stata intitolata con un brano rappresentativo del tema che si andrà di lì a poco ad affrontare: il lettore viene accompagnato, capitolo dopo capitolo, in un fantastico viaggio attraverso i protagonisti, i luoghi leggendari e gli inconfondibili suoni che hanno fatto appunto la storia del rock.

Il termine rock fa riferimento a una numerosa varietà di sottogeneri musicali che si sono sviluppati a partire dagli anni Cinquanta del Novecento, proprio quelli che l'autore va ad illustrare nelle diverse parti del libro. Si inizia dalle influenze folk, country e blues e dal successo del grande Elvis Presley, fino ad arrivare ai gruppi inglesi che sono entrati nelle top classifiche di tutto il mondo, come i Beatles e i Rolling Stones.

Seguono quindi le sezioni dedicate alla sperimentazione del rock psichedelico degli anni Sessanta e Settanta, al rock progressivo di matrice blues, al glam rock di David Bowie e dei Queen, al rivoluzionario punk rock dei Ramones e dei Clash, alla fragorosa evoluzione heavy metal e infine al pop-rock degli anni Ottanta.

Il libro, introdotto da Enzo Arbore, è opera di Ezio Guaitamacchi, musicista, giornalista musicale, conduttore radio/TV e autore di numerosi saggi sulla straordinaria arte del rock.





Sommario

Le 12 sezioni trattate, ciascuna chiamata con il titolo di un brano emblematico, trasportano il lettore in un viaggio immaginario all'interno di luoghi leggendari, personaggi mitici, suoni epocali contestualizzati nel loro tempo. Il "romanzo del rock" viene narrato con la sapienza di uno narratore, e il libro si legge d'un fiato, proprio come un irresistibile romanzo storico. 1) THIS LAND IS YOUR LAND, le radici folk, country e blues 2) BE-BOP-A-LULA, il rock degli anni '50 3) BLOWIN' IN THE WIND, il folk revival degli anni '60 4) SATISFACTION, la Swinging London 5) RESPECT, soul & rhythm & blues 6) CALIFORNIA DREAMIN', psichedelia e anni '70 7) GET UP, STAND UP, funk, disco, reggae, rap 8) AQUALUNG, progressive rock, art & glam 9) ANARCHY IN THE U.K., la rivoluzione punk 10) SMOKE ON THE WATER, hard 'n' heavy 11) IN THE NAME OF LOVE, gli anni '80 12) SMELLS LIKE TEEN SPIRIT, lo spirito grunge




Prefazione

PREFAZIONE DI RENZO ARBORE




Trama

Il rock è una forma d'arte. E in alcuni casi, una forma d'arte suprema paragonabile per valori, influenza e longevità alle più straordinarie espressioni di talento, creatività e fantasia della storia dell'uomo. Ma è una forma d'arte popolare. Indissolubilmente legata a tempi, luoghi e contesti socio-culturali che l'hanno generata. Per capirla, apprezzarla, o amarla ancora di più, questo libro ne racconta la storia. Una storia lunga 60 anni e che inizia il 5 luglio 1954, nel giorno in cui Elvis Presley ha inciso a Memphis il suo primo singolo. Ma che ha radici più lontane e profonde, tra il continente africano e la cultura e le tradizioni anglo-scoto-irlandesi. Da allora, sino a oggi, il rock e le musiche a lui connesse o che dal rock si sono sviluppate sono state una colonna sonora fantastica per le vite di centinaia di milioni di giovani (e meno giovani) in tutto il pianeta Terra, accompagnando l'evoluzione dell'uomo del Novecento.
La prima opera italiana che, a 60 anni esatti dalla nascita, celebra la storia della musica che ha cambiato il nostro mondo. Dalle radici folk e blues all'avvento di Elvis, dalla Swinging London di Beatles e Rolling Stones alla San Francisco psichedelica, dalla rivoluzione punk al "fragore del metallo" sino al nichilismo grunge e ai suoni del nuovo Millennio. Il rock è un'arte straordinaria, una delle più rilevanti e influenti del secolo scorso. Ma anche una delle forme d'espressione più rivoluzionarie mai concepite dagli esseri umani. Perché il rock non è stato soltanto ritmo e melodia: nuove mode, stili di vita innovativi, filosofie di pensiero alternative, arti, culture e controculture sono state influenzate o addirittura generate da questa formidabile miscela sonora. Una blend acustica nata a metà del '900 dall'incrocio tra la cultura nordamericana bianca e quella afroamericana, fenomenale mix di folk e blues che ancora oggi è in grado di affascinare il mondo intero. Come le sue "radici" sono lì a testimoniarlo, il rock è una forma d'arte popolare. E, come tale, deve essere analizzato tenendo così conto del tempo, del luogo e del contesto socio-culturale da cui è emerso. Ecco perché quest'opera, la prima in Italia come unicità e completezza, traccia un percorso per "momenti", "scene" e "fenomeni" piuttosto che concentrarsi sulle bio-discografie (per altro presenti) dei protagonisti o seguire un percorso strettamente cronologico.

Il rock è una forma d'arte. E in alcuni casi, una forma d'arte "suprema" paragonabile per valori, infiuenza e longevità alle più straordinarie espressioni di talento, creatività e fantasia della storia dell'uomo. Ma è una forma d'arte popolare. Indissolubilmente legata a tempi, luoghi e contesti socio- culturali che l'hanno generata. Per capirla, apprezzarla, o amarla ancora di più, questo libro ne racconta la storia. Una storia lunga 60 anni e che inizia il 5 luglio 1954, nel giorno in cui Elvis Presley ha inciso a Memphis il suo primo singolo. Ma che ha radici più lontane e profonde, tra il continente africano e la cultura e le tradizioni angloscoto- irlandesi. Da allora, sino a oggi, il rock e le musiche a lui connesse o che dal rock si sono sviluppate sono state una colonna sonora fantastica per le vite di centinaia di milioni di giovani (e meno giovani) in tutto il pianeta Terra, accompagnando l'evoluzione dell'uomo del Novecento.




Autore

Giornalista e critico musicale, autore e conduttore radio-tv, scrittore, musicista, docente e performer, Ezio Guaitamacchi nella vita fa un sacco di cose divertenti. Quando non dirige il mensile JAM, non trasmette sulle onde di LifeGate, non insegna al CPM, non scrive un saggio sul rock o la rubrica "Dark Side" su XL, non è sul palco o davanti a una telecamera a raccontare i suoi "RockFiles", legge gialli e biograffe di rockstar, guarda Fox Crime, gioca a tennis e tifa Milan. Dopo aver diretto case editrici e collane di libri musicali, ha pubblicato una quindicina di saggi sul rock tra cui 1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita (Rizzoli), Figli dei fi ori fi gli di Satana (Arcana), 100 dischi ideali per capire il rock (Editori Riuniti), 1000 concerti che ci hanno cambiato la vita (Rizzoli), Delitti Rock (Arcana) e RockFiles. 500 storie che hanno fatto storia (Arcana). Nel 2011, i suoi "Delitti Rock" sono diventati un programma tv per RAI 2, condotto da Massimo Ghini. Dopo aver scritto il primo rock thriller italiano (Psycho Killer. Omicidi in Fa maggiore - Ultra 2013) torna sulle strade del rock. La sua è la prima vera "storia del rock" mai pubblicata in Italia




Note Libraio

Presentazione di Renzo Arbore







Altre Informazioni

ISBN:

9788820363536

Condizione: Nuovo
Collana: Hoepli
Pagine Arabe: 400
Pagine Romane: XVI






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X