home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
Libri di Julian Barnes


Foto di Julian Barnes
Julian Barnes

Julian Barnes (Leicester, 19 gennaio 1946) è uno scrittore inglese. Ha vinto il Man Booker Prize nel 2011 per Il senso di una fine. Barnes scrive anche gialli con lo pseudonimo di Dan Kavanagh. Oltre ai romanzi, Barnes ha pubblicato raccolte di saggi e racconti. Nel 2004 è diventato commendatore dell'Ordre des Arts et des Lettres. I suoi riconoscimenti includono anche il Somerset Maugham Award e il Geoffrey Faber Memorial Prize. Il suo ultimo libro pubblicato in Italia è L’uomo con la vestaglia rossa (2020). Nel 2022 è in arrivo Niente paura, invito a vincere la paura atavica che attanaglia tutti: la morte.




Biografia

Julian Barnes è nato a Leicester il 19 gennaio 1946 e ha studiato alla City of London School dal 1957 al 1964 e al Magdalen College di Oxford, dove si è laureato in lingue moderne nel 1968. Dopo la laurea, ha lavorato come lessicografo per il supplemento Oxford English Dictionary per tre anni. 

 Nel 1977, Barnes ha iniziato a lavorare come recensore e redattore per il New Statesman e il New Review. Dal 1979 al 1986 ha lavorato come critico televisivo, prima per il New Statesman e poi per l'Observer. 

Il suo primo romanzo, Metroland (1981, trad.it. 2015), è la storia di Christopher, un giovane della periferia londinese che si reca a Parigi da studente, per poi tornare a Londra. Il romanzo tratta i temi dell’idealismo e della fedeltà. 

 Il suo secondo romanzo Prima di me (1982, trad.it.2017) è la storia della vendetta perpetrata da uno storico geloso e ossessionato dal passato della sua seconda moglie. 

Il romanzo Il pappagallo di Flaubert (1984, trad.it. 1987) si discosta dalla struttura lineare dei suoi romanzi precedenti e presenta una storia frammentaria in stile biografico di un medico anziano, Geoffrey Braithwaite, che si concentra ossessivamente sulla vita di Gustave Flaubert. Il pappagallo di Flaubert è stato pubblicato con grande successo e ha contribuito alla notorietà internazionale di Barnes

Nel 1980, Barnes, con lo pseudonimo di Dan Kavanagh, ha pubblicato il primo di quattro romanzi polizieschi sul detective gay Duffy

Guardando il sole (1986, trad.it.1989) è la storia di una donna che cresce fino alla maturità nell'Inghilterra del dopoguerra e affronta questioni esistenziali come l’amore, la verità e la morte. 

Nel 1989 Barnes ha pubblicato Una storia del mondo in 10 capitoli e ½, un libro che vuole mettere in discussione le comuni idee sulla storia umana e sulla conoscenza. Nel 1991 esce Amore, ecc. (trad.it.1998), un triangolo amoroso contemporaneo, in cui i tre personaggi si alternano per parlare al lettore, riflettendo su eventi comuni. Al romanzo è seguito un sequel, Amore, dieci anni dopo (2000, trad.it. 2004), che ha rivisitato i personaggi dieci anni dopo. 

Il romanzo di Barnes Il porcospino (1992, trad. it. 1993) descrive il processo a Stoyo Petkanov, l'ex leader di un paese comunista crollato nell'Europa orientale, mentre viene processato per crimini contro il suo paese. England, England (1998, tra.it. 2000) è invece un romanzo umoristico che esplora l'idea di identità nazionale raccontando della parabola esistenziale dell'imprenditore Sir Jack Pitman, creatore di un parco a tema sull'isola di Wight sui luoghi turistici dell'Inghilterra. 

Arthur e George (2005, trad.it. 2007) è il resoconto di un crimine reale indagato da Arthur Conan Doyle. È stato il primo dei suoi romanzi a comparire nella lista dei bestseller del New York Times. 

Barnes è un appassionato francofilo e il suo libro del 1996 Oltremanica è una raccolta di dieci storie che descrivono le relazioni fra Gran Bretagna e Francia. 

L'undicesimo romanzo di Barnes, Il senso di una fine (2011, trad.it. 2012), ha ricevuto il Man Booker Prize. E’ la storia di Tony Webster, anziano pensionato che riceve un insolito testamento da parte di una donna conosciuta molti anni prima. La donna gli ha lasciato una modesta somma di denaro, e un diario appartenuto ad Adrian Finn, compagno di scuola di Tony alle superiori. Alla ricerca di un senso, Tony ripercorre sua vita passata, incerto di fronte all'autenticità dei suoi ricordi, cosciente della differenza fra il modo in cui ricordiamo gli eventi, e il modo in cui essi si sono svolti realmente. 

Nel 2013 Barnes ha pubblicato Livelli di vita. La prima parte dell’opera racconta la storia delle prime mongolfiere e della fotografia aerea. La seconda parte è una breve storia su Fred Burnaby e l'attrice francese Sarah Bernhardt, entrambi aeronauti. La terza parte è sul dolore di Barnes per la scomparsa della moglie, Pat Kavanagh, morta di cancro nel 2008. 

Del 2016 è Il rumore del tempo, romanzo sul tormentato rapporto fra il compositore Dmitrij Šostakovic e il potere staliniano, seguito dal romanzo L’unica storia (2018), sulla relazione sentimentale fra Paul, diciannove anni, e Susan, quarantotto. 

Importante anche la produzione saggistica di Barnes: Il pedante in cucina (2003, trad.it. 2020), Con un occhio aperto (2015, trad.it. 2019), L'uomo con la vestaglia rossa (2019, trad.it. 2020).





Citazioni

Rimorso significa morsicato due volte: ed è questa la sensazione che si prova.




Video





Libri di
Julian Barnes



Copertina
NIENTE PAURA
BARNES JULIAN
19,50 €18,52 5%
Copertina
22,00 €20,90 5%
Copertina
12,00 €11,40 5%
Copertina
IL SENSO DI UNA FINE
BARNES JULIAN
11,00 €10,45 5%

Libri presenti nel catalogo: 21 - Visualizza tutti i libri di Julian Barnes