Yoga - Carrere Emmanuel | Libro Adelphi 05/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

carrere emmanuel - yoga

YOGA




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 20 ore e 28 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
19,00 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Adelphi

Pubblicazione: 05/2021





Trama

La vita che Emmanuel Carrère racconta, questa volta, è proprio la sua: trascorsa, in gran parte, a combattere contro quella che gli antichi chiamavano melanconia. C'è stato un momento in cui lo scrittore credeva di aver sconfitto i suoi demoni, di aver raggiunto «uno stato di meraviglia e serenità»; allora ha deciso di buttare giù un libretto «arguto e accattivante» sulle discipline che pratica da anni: lo yoga, la meditazione, il tai chi. Solo che quei demoni erano ancora in agguato, e quando meno se l'aspettava gli sono piombati addosso: e non sono bastati i farmaci, ci sono volute quattordici sedute di elettroshock per farlo uscire da quello che era stato diagnosticato come «disturbo bipolare di tipo II». Questo non è dunque il libretto «arguto e accattivante» sullo yoga che Carrère intendeva offrirci: è molto di più. Vi si parla, certo, di che cos'è lo yoga e di come lo si pratica, e di un seminario di meditazione Vipassana che non era consentito abbandonare, e che lui abbandona senza esitazioni dopo aver appreso la morte di un amico nell'attentato a «Charlie Hebdo»; ma anche di una relazione erotica intensissima e dei mesi terribili trascorsi al Sainte-Anne, l'ospedale psichiatrico di Parigi; del sorriso di Martha Argerich mentre suona la polacca Eroica di Chopin e di un soggiorno a Leros insieme ad alcuni ragazzi fuggiti dall'Afghanistan; di un'americana la cui sorella schizofrenica è scomparsa nel nulla e di come lui abbia smesso di battere a macchina con un solo dito - per finire, del suo lento ritorno alla vita, alla scrittura, all'amore. Ancora una volta Emmanuel Carrère riesce ad ammaliarci, con la «favolosa fluidità» della sua prosa («Le Monde») e con quel tono amichevole, quasi fraterno, che è soltanto suo, di raccontarsi quasi che si rivolgesse, personalmente, a ciascuno dei suoi lettori.




Recensione Libraio

Yoga di Emmanuel Carrère è un libro che parla di un uomo, della sua crisi depressiva, del suo ricovero, della sua rinascita.
Yoga di Emmanuel Carrère è ovviamente un libro sullo yoga inteso come disciplina in grado di riportare la pace e l'equilibrio in una mente che ha vacillato. 

La vicenda autobiografica che viene raccontata nelle pagine di Yoga di Emmanuel Carrère è avvenuta ormai qualche anno fa, ma un libro con una testimonianza che pone l'individuo davanti ai meandri della mente e al malessere di muoversi nella società è quanto mai attuale. 

Non soltanto lo yoga ha salvato Carrère: un ricovero in ospedale, la diagnosi di disturbo bipolare e quattordici elettroshock hanno contribuito a riportate alla luce l'autore di Vite che non sono la mia e La settimana bianca

Yoga di Emmanuel Carrère rientra nel genere narrativo più amato dall'autore francese, ovvero il memoir. Ma pur parlando di sé, la scrittura che emerge daYoga di Emmanuel Carrère ha il potere di farsi universale, di essere specchio di un contesto.

Romanzo al centro di numerose polemiche in patria (la moglie non ha apprezzato l'immagine che Carrère dipinge di lei), Yoga di Emmanuel Carrère si muove anche su un filo narrativo che apre a un dibattito sempre attuale: può la scrittura essere una forma di cura? Quanto è sottile il limite tra memoir e narcisismo?

Lo yoga per Emmanuel Carrère è senza dubbio il modo per effettuare un'esplorazione interiore e, allo stesso tempo, per muoversi attraverso una nuova acquisita sensibilità. 
Eppure quello che emerge da Yoga di Emmanuel Carrère è che non esiste una serenità perpetua, ma esiste il modo per trovare degli sprazzi di tranquillità e di silenzio. 

Yoga di Emmanuel Carrère è un romanzo sullo yoga, certo, ma è anche un romanzo sull'interiorità umana: miserie, nevrosi e tutto ciò che compone il materiale che forma il nostro essere. 


Recensione di Stefania C.






Altre Informazioni

ISBN:

9788845935756

Condizione: Nuovo
Collana: FABULA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 312
Traduttore: Di Lella L.; Scala F.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X