home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

caprotti giuseppe - le ossa dei caprotti

LE OSSA DEI CAPROTTI Una storia italiana


5 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 12 ore e 33 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
19,00 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 10/2023





Trama

Lombardia, prima metà dell'Ottocento. I Caprotti, proprietari terrieri, si affacciano all'industria del cotone e con le ricchezze presto accumulate si fanno largo nella società dell'epoca. Sono tra i finanziatori della spedizione dei Mille, si spingono fino in Sud America, sostengono gli esploratori che si avventurano nella penisola arabica e nel Corno d'Africa. La culla dei loro affari è la piccola Albiate, in Brianza, dove lo stabilimento tessile dista poche centinaia di metri dalla dimora familiare, ma la sfera dei loro interessi si allarga sempre più. Nutrono ambizioni politiche e aderiscono al Partito repubblicano, una scelta che nel Regno d'Italia può costare cara. Tra successi e fallimenti, la svolta per la famiglia arriva alla fine degli anni Cinquanta con Rockefeller e la prima catena di supermercati in Italia, che per gli americani è un'avventura economica ma anche un'arma formidabile di propaganda anticomunista. Nel primo supermarket di Milano Rockefeller offre pinne di pescecane, come titola un giornale del tempo: l'abbondanza di prodotti e le prelibatezze esotiche in vendita affascinano gli italiani. È un successo straordinario e consolida la fortuna della famiglia Caprotti, che nel frattempo ha acquisito la quota di maggioranza dell'azienda. Giuseppe Caprotti ricostruisce la storia di una famiglia che ha attraversato più di due secoli. Regala al lettore i ritratti di donne e di uomini dai sentimenti intensi, passando dall'Italia del fascismo a quella del boom economico. Ma racconta anche l'adolescenza passata in un collegio svizzero, lontano da una Milano violenta e dai rischi di rapimento, e i rancori che avvelenano gli animi tra parenti e travolgono per sempre il sogno di restare uniti "come i moschettieri di Dumas", fino alla rottura e ai fatti rovinosi che ne sono seguiti, narrati qui attraverso testimonianze e documenti inediti.










Altre Informazioni

ISBN:

9788807493683

Condizione: Nuovo
Collana: VARIA
Pagine Arabe: 390





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

14/02/2024 Di simorizzi25
5 stelle su 5

Ottimo servizio! Raccomandabile. Spedizione veloce.



02/03/2024 Di mbaraldi
5 stelle su 5

L'ho appena iniziato e, per ora, è molto interessante



Dicono di noi