Vita, Arte E Mistica - Brouwer Luitzen E.J. | Libro Adelphi 04/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > FILOSOFIA > LOGICA

brouwer luitzen e.j. - vita, arte e mistica

VITA, ARTE E MISTICA




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni

Attenzione: causa chiusura distributori, nel periodo di ferragosto sono possibili ritardi nelle consegne



PREZZO
13,00 €
NICEPRICE
12,35 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Adelphi

Pubblicazione: 04/2015





Note Editore

Opera estrema di un temperamento ascetico e radicale, Vita, arte e mistica – in cui è raccolta una serie di conferenze tenute da L.E.J. Brouwer a soli ventitré anni – svela i motivi segreti che indussero uno dei più celebri matematici del secolo scorso a rivoluzionare la sua disciplina, elaborando teorie capitali di rara complessità e diventando protagonista di quella crisi dei fondamenti della matematica che scosse la scienza del primo Novecento. E certo non sorprendono la diffidenza e l'imbarazzo con cui l'ambiente accademico ha accolto questo libro, autentico atto di ribellione contro il razionalismo e la scienza – che addita nell'intelletto la fonte di ogni male, e in una vita solitaria l'unica salvezza.




Prefazione

«Questa prosa se ne sta lì silenziosa nella sua delicata copertina bianca, con le sue nere, terribili, minacciose parole» Frederik van Eeden




Trama

A soli ventiquattro anni, nel 1905, lo studente di matematica L.E.J. Brouwer tiene a Delft, di fronte a un pubblico stupito e sconcertato, una serie di conferenze che saranno pubblicate pochi mesi dopo col titolo "Vita, arte e mistica". Opera di un temperamento ascetico e radicale, il libro è un atto di ribellione contro l'intelletto - considerato fonte di ogni male e "simbolo della caduta dell'uomo" - e la scienza, e insieme un'esortazione a diffidare della mostruosa macchina sociale, i cui meccanismi sono appunto regolati dall'intelletto: l'unica salvezza per l'uomo viene individuata nell'affrancarsi dalla logica di un mondo alienato per ritrovare in un'interiorità di matrice divina la sua più autentica natura. Divenuto un celebre matematico, Brouwer sarà protagonista di quella crisi dei fondamenti della matematica che scosse la scienza del primo Novecento: "Vita, arte e mistica" - che a lungo destò imbarazzo e diffidenza nell'ambiente accademico svela le motivazioni segrete che lo indussero a rivoluzionare la sua disciplina elaborando alcune tra le più importanti teorie matematiche mai concepite.




Autore

Luitzen Egbertus Jan Brouwer (Overschie, 1881 - Laren, 1966), matematico e filosofo olandese, fu professore all'Università di Amsterdam dal 1912 al 1951. È stato uno dei fondatori della moderna topologia, e come filosofo ed epistemologo va considerato il caposcuola dell'intuizionismo, una delle principali correnti di filosofia della matematica del XIX secolo. Vita, arte e mistica apparve per la prima volta nel 1905.







Altre Informazioni

ISBN:

9788845929755

Condizione: Nuovo
Collana: PICCOLA BIBLIOTECA ADELPHI
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 194
Traduttore: Di Palermo C.; Perilli L.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X