home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

marino raffaele - violenza di genere, sessuale e domestica

VIOLENZA DI GENERE, SESSUALE E DOMESTICA La lunga strada della parità di genere, nella evoluzione della società italiana ed europea - Con commento organico alla legge 24-11-2023, n. 168 (Disposizioni per il contrasto sulla violenza sulle donne e della violenza domestica)




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 7 ore e 14 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
30,00 €
NICEPRICE
28,50 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 03/2024





Trama

In quest'opera, il fenomeno della violenza di genere, sessuale e domestica viene analizzato attraverso la disamina delle numerose normative adottate, della loro genesi, della loro evoluzione nel tempo e del loro portato culturale, ma anche dei limiti della loro applicazione. Vengono analizzate anche le buone prassi poste in campo per migliorare l'intero sistema di prevenzione e contrasto della violenza, nonché le criticità riscontrate dalla Corte CEDU da cui l'Italia è stata reiteratamente condannata e richiamata sul tema della violenza di genere. È ormai pacifico che la violenza di genere costituisca una violazione dei diritti umani e che si deve al movimento femminista l'inizio di una rivoluzione che ha portato al riconoscimento della piena dignità della donna e del suo diritto alla autodeterminazione sul proprio corpo e sulla propria sessualità. Tuttavia la discriminazione di genere è ancora oggi assai radicata nella nostra società e costituisce la causa prima della violenza che permea e condiziona il rapporto uomo/donna e che limita pesantemente la libertà e la piena cittadinanza delle donne. Il nesso tra violenza, quale violazione dei diritti umani, e la violenza di genere è il filo rosso che attraversa i 6 capitoli e che fa di questo lavoro non solo un testo giuridico ma un efficace strumento di analisi non ideologica del fenomeno. Sono trattati anche sotto il profilo storico i diversi strumenti normativi adottati, sia dal diritto internazionale che nazionale: dalla L. 38/2009 sugli atti persecutori, alla L. 77/2013 di ratifica della Convenzione di Istanbul, e ai successivi D.L. 93/2013, conv in L. 119/2013, passando, fra l'altro per la L. 69/2019 (Codice rosso), per arrivare alle recentissime L. 12/2023, sulla Commissione bicamerale d'inchiesta sul femminicidio, ed alla L. 168/2023. Un'attenzione speciale è dedicata all'esame strutturale delle più frequenti fattispecie di reato nelle quali si incardina la violenza di genere: accanto alle diverse figure di violenza sessuale, anche lo Stalking, il Revenge porn, le Mutilazioni genitali femminili, oltre alla fattispecie che anticipa la tutela delle vittime di violenza, sanzionando la violazione dei provvedimenti cautelari posti a loro tutela. Speciale rilievo assume l'analisi, articolo per articolo, delle novità introdotte dalla L. 168/2023, analisi nella quale si sottolinea come finalmente il legislatore si riferisca direttamente alla Convenzione di Istanbul ed indichi espressamente il contrasto alla violenza sulle donne, spesso declassata a semplice conflittualità, valorizzando e recependo le considerazioni rappresentate nella Relazione finale (Doc. XXII bis, n. 15, della XVIII legislatura) della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio. Piattaforma XLIGO Associato al manuale anche l'accesso all'innovativa piattaforma informatica XLIGO: il libro si trasforma in un E-Book ipertestuale con link interattivi alla normativa e alla giurisprudenza sempre aggiornati. Prefazione di Lella Palladino.




Note Libraio

n. L18










Altre Informazioni

ISBN:

9788891438270

Condizione: Nuovo
Collana: PROFESSIONALE
Pagine Arabe: 260


Dicono di noi