Tra L'asino E Il Cane - Pugliese Francesco; Cerasa Claudio | Libro Rizzoli 04/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

pugliese francesco; cerasa claudio - tra l'asino e il cane

TRA L'ASINO E IL CANE CONVERSAZIONI SULL'ITALIA CHE NON C'E'

;




Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
15,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Rizzoli

Pubblicazione: 04/2015





Trama

Bloccati come l'asino di Buridano, che si lascia morire di fame, incapace di scegliere quale mucchio di paglia mangiare. È questo il ritratto dell'Italia secondo uno dei maggiori protagonisti dell'industria nazionale che, con tono partecipe - a volte disilluso ma sempre brillante - racconta al direttore del "Foglio" che cosa non va nel nostro Paese. Le storture del fisco e quelle del lavoro che non c'è; il legame profondo tra burocrazia e corruzione; la sindrome del nanismo, del "piccolo è bello", che impedisce alle imprese italiane di competere sul piano internazionale. E poi il Sud e gli interventi sbagliati e mancati per farne un vero motore dell'Italia, e i molti errori degli ultimi decenni, non solo dei politici ma anche di chi - gli imprenditori in primis - avrebbe dovuto spingere l'ammodernamento del Paese e invece si è chiuso a difendere i propri privilegi. Un quadro duro ma realistico dell'Italia di oggi. Un intervento qualificato che non fa sconti a nessuno né agli imprenditori, né alle cooperative, né alla politica - e propone alcune misure essenziali per portare l'Italia fuori dal fango e dalla palude.




Note Editore

Bloccati come l'asino di Buridano - che si lascia morire di fame, incapace di scegliere quale mucchio di paglia mangiare - mentre chi ci governa si circonda di cani fedeli e opportunisti. È questo il ritratto dell'Italia secondo uno dei maggiori protagonisti dell'industria nazionale che, con tono partecipe - a volte disilluso ma sempre brillante - racconta al direttore del Foglio che cosa non va sul nostro Paese: dalla sindrome da Slow Food alla burocrazia, dalle storture sul fisco a quelle del lavoro che non c'è. Un intervento qualificato che non fa sconti a nessuno - né agli imprenditori né alle coop, né alla politica - e propone alcune misure essenziali per portare l'Italia fuori dal guado.




Prefazione

Il leader del maggiore distributore italiano e il direttore del "Foglio" in un dialogo senza peli sulla lingua sull'Italia di oggi e di domani.

"Il Paese vive in un limbo in cui si pensa che per arrivare al vertice di una piramide non sia necessario scalare, ma basti lanciarsi col parapendio."







Altre Informazioni

ISBN:

9788817082815

Condizione: Nuovo
Collana: Rizzoli Etas
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 162
Pagine Romane: IX






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X