Terme E Architettura - Faroldi Emilio-Cipullo Francesca-Vettori M. Pilar | Libro Maggioli Editore 03/2008 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

faroldi emilio-cipullo francesca-vettori m. pilar - terme e architettura

TERME E ARCHITETTURA PROGETTI TECNOLOGIE STRATEGIE PER UNA MODERNA CULTURA TERMALE


5 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

PREZZO
49,00 €
NICEPRICE
46,55 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 03/2008
Edizione: 1





Trama

Lo scenario culturale e disciplinare che caratterizza l'attuale dibattito sull'ambiente, la città e l'architettura, giustifica approfondimenti di matrice specialistica che, in termini paradigmatici, evidenziano l'evoluzione di pensiero inerente la modificazione del territorio. La trasformazione degli strumenti preposti al controllo e gestione delle risorse ambientali favorisce la perimetrazione di possibili soluzioni atte a fronteggiare l'inflessione qualitativa riscontrabile nei contesti urbani e sub-urbani della città. L'esplorazione di ambiti tematici riguardanti il rapporto tra architettura e luoghi della salute permette di delineare concettualizzazioni spaziali, funzionali e tecnologiche sorte congiuntamente alla nascita dell'uomo, indirizzate a soddisfare l'innata volontà di garantire alla società e all'individuo qualità di vita elevate, durevoli ed eticamente condivisibili. Le azioni di ricerca e progetto si rincorrono, fondate su concetti di progettualità tesi ad evidenziare aspetti di natura spaziale e costruttiva, a sottolineare in forma ampia le radici culturali, storiche e di innovazione che ogni fenomeno di trasformazione implica. Il governo della tematica termale, nei suoi presupposti simbolici, architettonici e gestionali costituisce l'incipit attraverso il quale favorire e stimolare azioni di riqualificazione culturale e urbana che la società, e i luoghi in cui essa risiede, reclamano con dichiarata forza, complessità ed articolazione. Il profondo trascorso antropologico e scientifico che il tema esprime, accompagnato da nuove istanze economiche e produttive, avvalora il significato di un'indagine proiettata a recuperare i principi che l'architettura termale da sempre incorpora all'interno del territorio antropizzato e dei sistemi di relazione che in esso si stabiliscono. Il volume si articola attraverso trattazioni teoriche e progettuali, per giungere alla definizione dei principali lineamenti atti alla pianificazione e gestione strategica del sistema, tramite apporti disciplinari integrati e trasversali, in una logica di valorizzazione delle risorse culturali, ambientali e materiali. Il territorio, l'architettura e la tecnologia costituiscono le chiavi di lettura di un fenomeno in evidente evoluzione, partendo dalle ragioni storiche dell'architettura termale per giungere alla definizione di politiche gestionali e di governo dei sistemi territoriali, passando tramite l'ausilio di aggiornate tecniche di analisi, valorizzazione e promozione dei beni culturali. L'architettura termale, i suoi spazi, le rappresentazioni che ne derivano, esibiscono nuove progettualità, testimonianze di un rinnovato concetto di benessere moderno che la società contemporanea rivendica. Il lavoro indaga i nuovi scenari architettonici, funzionali, tecnologici e gestionali riguardanti il sistema termale e le sue architetture, esplorando analiticamente le fasi di progettazione, costruzione e gestione di un processo di ridefinizione di contesti e luoghi ad elevata complessità, al fine di contribuire all'azione di qualificazione spaziale e sociale in atto. Gli ambiti territoriali e distrettuali costituiscono gli orizzonti con i quali l'architettura del benessere termale si confronta, introducendo opportunità e logiche di valorizzazione fisica, economica e sociale di una realtà in dinamica evoluzione: analizzare la relazione tra terme e architettura significa confrontarsi con una delle tematiche fondative la storia della città, attraverso la ri-lettura di un'infrastruttura culturale quale espressione della contemporaneità. La città termale costituisce il palinsesto dei riti e della storia della civiltà: le sue architetture, il loro carattere, ne narrano l'identità.







Altre Informazioni

ISBN:

9788838740701

Condizione: Nuovo
Collana: Biblioteca di architettura
Pagine Arabe: 273





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

11/04/2008 Di chiara.manzoni
5 stelle su 5

Ho avuto la fortuna di leggerlo... bellissimo! C.



31/10/2008 Di tugnoli
5 stelle su 5

molto ben fatto e completo... merita..







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X