Steve Jobs - Elliot Jay; Simon L. William | Libro Hoepli 09/2012 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

elliot jay; simon l. william - steve jobs

STEVE JOBS La storia continua

;


5 stelle su 5 1 recensioni presenti


Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 23 ore e 48 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
18,00 €
NICEPRICE
17,10 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 09/2012





[if gte mso 9]> Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE

L’ultima opera di Jobs, l'iTeam che ha costruito per lasciarlo alla guida della Apple, si trova oggi di fronte alla più grande s­fida che il leader ha lasciato in eredità: non trasformare l’azienda in un generatore di cassa seduto sui successi di prodotto già realizzati, ma mantenerla innovatrice e s­fidante come un'eterna start-up… La leadership di Jobs è complessa come la sua biogra­fia e resta immensa anche dopo la sua­ fine. Non si può copiare. Ma rivissuta attraverso le parole di coloro che lo hanno conosciuto a fondo può forse consentire ai lettori di ritrovare in se stessi quella forza concreta e indicibile che li può condurre a occuparsi di ciò che amano per costruire qualcosa di grande. Una storia si è conclusa, ma la storia continua."

 

 





Prefazione

Jay Elliot è stato assunto personalmente da Steve Jobs, appena in tempo per accompagnarlo nella storica visita al Centro di ricerca Xerox di Palo Alto, un evento che cambiò la storia dell'informatica e non solo. Come vicepresidente, Jay è stato il braccio destro di Steve nel ruolo di responsabile operativo generale e responsabile della pianificazione aziendale, dello sviluppo software e delle risorse umane. Questo suo nuovo libro racconta, nei particolari, come Steve sceglieva e motivava personalmente i dipendenti, e spiega come sia riuscito a "passare" la sua visione all'intera azienda in modo che diventasse la visione della Apple stessa. Elliot ricorda infatti che per Jobs comunicare la visione alla squadra è importante quanto creare un nuovo prodotto. Steve Jobs usava lo slogan Pirates. Not the Navy! come metafora per il monito a sperimentare modalità alternative di pensiero: Think Different. In Apple quello slogan diventò un mantra: quattro parole che esprimono il cuore di Apple e di Steve, e che sono alla base di questo libro e della sua filosofia. I lettori desiderano da Apple e dalla figura di Steve Jobs esempi concreti per tradurre in pratica quei principi nella gestione di un'azienda e del suo personale. Steve Jobs. La storia continua, risponde a questa richiesta. È una guida per cambiare mentalità e diventare più simili a lui: più bravi a riunire e capitanare team di lavoro di "pirati" capaci di vera innovazione. Il libro ha lo stesso andamento del precedente, ovvero racconta gli anni di Elliot in Apple con uno stile narrativo e informale. Un libro positivo e "ottimista", senza rinunciare al realismo sulle abilità necessarie per essere un leader. I passi che conducono dal sogno alla realtà sono enunciati e illustrati con chiarezza, con l'ausilio di molti esempi e testimonianze tratti dal mondo reale di Apple. La leadership di Jobs è complessa come la sua biografia e resta immensa anche dopo la sua fine. Non si può copiare. Ma rivissuta attraverso le parole di coloro che lo hanno conosciuto a fondo, può forse consentire ai lettori di ritrovare in se stessi quella forza concreta e indicibile che li può condurre a occuparsi di ciò che amano per costruire qualcosa di grande. Una storia si è conclusa, ma la storia continua.




Trama

LA STORIA CONTINUA... perché il tutto va avanti e il mito si trasferisce dall’uomo all’azienda.
Jay Elliot è stato assunto personalmente da Steve Jobs, appena in tempo per accompagnarlo nella storica visita al Centro di ricerca Xerox di Palo Alto, un evento che cambiò la storia dell’informatica e non solo.
Come vicepresidente, Jay è stato il braccio destro di Steve nel ruolo di responsabile operativo generale e responsabile della pianificazione aziendale, dello sviluppo software e delle risorse umane.
Questo suo nuovo libro racconta, nei particolari, come Steve sceglieva e motivava i dipendenti, e spiega che ogni manager può imparare da Jobs come spingere ognuno a dare il massimo.
Steve Jobs usava lo slogan “Pirates. Not the Navy!” come metafora per il monito a sperimentare modalità alternative di pensiero: Think Different. In Apple quello slogan diventò un mantra: quattro parole che esprimono il cuore di Apple e di Steve, e che sono alla base di questo libro.
I lettori desiderano da Apple e dalla figura di Steve Jobs esempi concreti per tradurre in pratica quei principi nella gestione di un’azienda e del suo personale. Steve Jobs. La storia continua, risponde a questa richiesta. È una guida per cambiare mentalità e diventare più simili a lui: più bravi a riunire e capitanare team di lavoro capaci di vera innovazione.
Questo nuovo libro ha lo stesso andamento del precedente, ovvero racconta gli anni di Elliot in Apple con uno stile narrativo e informale; ma è impostato anche come una “guida” per offrire suggerimenti pratici ispirati ai principi di management di Jobs che Elliot ha contribuito a implementare in azienda. Un libro positivo e “ottimista”, senza rinunciare al realismo sulle abilità necessarie per essere un leader.
I passi che conducono dal sogno alla realtà sono enunciati e illustrati con chiarezza, con l’ausilio di molti esempi tratti dal mondo reale di Apple.




Autore

Jay Elliot ex vicepresidente esecutivo di Apple, è stato responsabile operativo generale e direttore della pianificazione aziendale, alle dirette dipendenze di Steve Jobs, occupandosi dei settori Risorse umane, Real Estate, IT, Formazione e Vendite, e di Corporate business planning. Durante la sua permanenza in Apple, il fatturato è cresciuto da 150 milioni a oltre tre miliardi di dollari. Prima di entrare in Apple, Elliot è stato programmatore in IBM, dove ha poi ricoperto incarichi dirigenziali, capitanando i 16.000 dipendenti del Santa Teresa Software Laboratory. È stato anche dirigente di alto livello in Intel come direttore operativo per la California. Attualmente è CEO e fondatore di Nuvel Inc., un’azienda di software. I suoi articoli e interviste sono apparsi sul Wall Street Journal, sul New York Times, su Time Magazine e su Fortune.
William L. Simon è autore di numerosi libri approdati alla classifica dei bestseller del New York Times, fra cui iCon, a tutt’oggi, con oltre trecentomila copie, la biografia di Steve Jobs più venduta in lingua inglese. Insieme all’“hacker più famigerato del mondo”, Kevin Mitnick, ha scritto i bestseller The Art of Deception (L’arte dell’inganno, Feltrinelli 2005) e The Art of Intrusion (L’arte dell’intrusione, Feltrinelli 2006). Simon ha ricevuto numerosi premi per i suoi libri e sceneggiature cinematografiche.







Link




Altre Informazioni

ISBN:

9788820352271

Condizione: Nuovo
Collana: BUSINESS & TECHNOLOGY
Dimensioni: 15x23 cm
Formato: Rilegato con sovracopertina plasticata
Pagine Arabe: 224
Pagine Romane: XII
Traduttore: Katerinov I.





I vostri commenti al Libro

1 recensioni presenti.

10/03/2017 Di anselmi.andrea
5 stelle su 5

questo è il 2° libro che acquisto da questo autore, scrive molto bene ed è un piacere leggerlo







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X