Sempre Accesa E' La Notte - Bigozzi Paola | Libro Florence Art 01/2013 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

bigozzi paola - sempre accesa e' la notte

SEMPRE ACCESA E' LA NOTTE




Disponibilità: Normalmente disponibile in 15 giorni


PREZZO
13,00 €
NICEPRICE
12,35 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

FLORENCE ART

Pubblicazione: 01/2013





Note Editore

Il romanzo narra le vicissitudini, dalla fine dell'Ottocento fino alle delusioni del Maggio francese, della famiglia Fanelli, originaria della Val di Chiana. Storia di campi, di emigrazione, di violenze, di soprusi, ma anche di vittorie, il successo vero, su tutto ciò che tenta perennemente di spegnere il fuoco che Prometeo, ribellandosi, sottrasse agli dei per noi uomini. E sono le donne, perché la Bigozzi è una scrittrice che definirei al femminile, le protagoniste del mantenimento e del nutrimento di quel fuoco che gli uomini stanchi paiono non riuscire ad alimentare più. Sono Ines, la cui freschezza vitale, quasi la stessa sanità contadina, mi ha ricordato la donzelletta leopardiana, nonna Eva, la forza della cui personalità mai sconfitta me l'apparenta alla Pisana del Nievo o alla Laura delle terre del Sacramento di Jovine, tra i più vividi personaggi femminili della nostra letteratura, e infine Lea riscattata dall'amore. La narrazione si dipana dentro scenari che mutano con il mutare delle peripezie familiari, dalla Val di Chiana al Brasile, di nuovo in Italia e poi a Parigi e infine a Udine. E ripercorre le vicende della nostra storia patria e di noi italiani, poveri contadini e poveri operai dai diritti negati, emigranti che affrontarono il dolore del distacco e del conoscere quanto sappia di sale lo scendere e il salire per le altrui scale, la tragedia del fascismo e la fine delle illusioni, tutte cose che abbiamo dimenticate e di cui dunque dobbiamo dare merito alla Bigozzi di aver recuperato.

Premio speciale della giuria "Scrittore Toscano 2013", Firenze 3° classificato Premio Tagete 2014, Arezzo




Trama

Una storia familiare ambientata in vari luoghi e in epoche diverse. La Val di Chiana, all'alba del fascismo, è lo scenario della vicenda nel suo svolgimento iniziale che poi muta, assumendo i connotati di una rigogliosa terra sudamericana in seguito ad una scelta di emigrazione autentica e drammatica. In questo lungo e coinvolgente cammino, si colloca il ruolo svolto dalle donne della famiglia: da granito che rinsalda le vite altrui a libere realizzatrici del proprio destino.




Autore

Paola Bigozzi è nata in terra senese e, dopo aver vissuto a lungo a Firenze e per molti anni all'estero, risiede attualmente ad Arezzo. Si è occupata di editoria e di organizzazione di eventi. Questo è il suo primo romanzo.







Altre Informazioni

ISBN:

9788895631516

Condizione: Nuovo
Collana: LE SIBILLE
Dimensioni: 12 x 21 cm.
Formato: brossura con bandelle
Pagine Arabe: 144






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X