Samba - Coulin Delphine | Libro Rizzoli 04/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

coulin delphine - samba

SAMBA Pour la France




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni

PREZZO
€ 18,00
NICEPRICE
€ 15,30
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre € 29,00.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Rizzoli

Pubblicazione: 04/2015





Note Editore

Samba Cissé è un uomo di trent'anni e da dieci vive in Francia, abita a Parigi ed è diretto alla Prefettura per richiedere il permesso di soggiorno che gli spetta. Ma niente va come dovrebbe: viene arrestato e ancora non sa che il viaggio eroico per arrivare dal Mali in Francia, oltre ai dieci anni trascorsi a costruirsi una posizione, si dimostreranno meno difficili di quello che lo attende. Ormai clandestino, impara tutto quel che c'è da sapere per sopravvivere in Francia. L'elegante zio Lamouna gli fornisce preziosi consigli, ma la nuova vita di Samba è costellata di imprevisti e per riconquistare un'identità dovrà superare molti ostacoli, conoscere l'amore e aggirare l'impossibile via della legalità.




Prefazione

"Un romanzo palpitante, il racconto della ricerca di un'identità, della fratellanza e dell'amore." Le Monde




Trama

Corri, Samba, corri! Gli diceva così, suo zio, quando giocavano insieme a far volare l'aquilone e vivevano ancora sotto il cielo rovente dell'Africa. Ma ormai Samba non vive più in Mali. Da più di dieci anni la sua casa è Parigi. Per arrivare in Francia, in cerca di un riscatto e di un sogno, ha visto morire altri disgraziati come lui, ha avuto in bocca la sabbia ruvida del deserto, si è lacerato le mani sui confini spinati dell'Europa. Per poterci rimanere ha stretto i denti, lavorato duro, lottato ogni minuto contro la sensazione strisciante e ostinata di inadeguatezza che gli faceva abbassare gli occhi. Manca poco al traguardo, e un mattino decide di andare in questura a chiedere notizie della sua carta di soggiorno. Quello stesso mattino la Francia decide che di lui non vuole più saperne: lo arrestano su due piedi, lo rinchiudono nel Centro di detenzione di Vincennes, e d'improvviso Samba Cissé diventa un irregolare, un clandestino. E deve ritornare a correre. Per sfuggire la polizia, la povertà, le parole insensate della burocrazia, l'amarezza che gli si pianta in gola. Per riconquistare un posto nel mondo, un'identità, un nome, e sopravvivere all'ingiustizia. Tra lungosenna inondati di luce, scantinati freddi, vetrate da pulire sfiorando il cielo, sogni infranti, amicizie speciali, e un amore proibito, Delphine Coulin ci regala una commedia sociale agrodolce, poetica e implacabile, che potrebbe essere una storia vera e senza dubbio è un canto al coraggio di rimanere liberi.




Autore

DELPHINE COULIN è scrittrice e regista e ha firmato la sceneggiatura del film omonimo tratto da questo romanzo. Ha diretto insieme alla sorella il film "17 ragazze", riscuotendo ottime critiche al Festival di Cannes del 2010, ed è autrice di altri tre romanzi: "Les Traces" e "Un seconde de plus", pubblicati da Grasset, e "Les Mille-vies", uscito presso Seuil. Nata in Bretagna, oggi vive a Parigi.







Altre Informazioni

ISBN:

9788817080286

Condizione: Nuovo
Collana: RIZZOLI BEST
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 269
Traduttore: Cuva G.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X