Ritratti E Voci Di Gente Passata. E Articoli Del «Giornale Del Mattino» Dal 1960 Al 1963 - Pinzauti Leonardo | Libro Polistampa 01/2006 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

pinzauti leonardo - ritratti e voci di gente passata. e articoli del «giornale del mattino» dal 1960 al 1963

Ritratti e voci di gente passata. E articoli del «Giornale del Mattino» dal 1960 al 1963




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
10,00 €
NICEPRICE
9,50 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Polistampa

Pubblicazione: 01/2006





Trama

Alla vigilia degli ottant'anni, Pinzauti ha deciso di offrire con questo libro alcuni gustosissimi ritratti di personaggi che hanno caratterizzato la vita fiorentina di una volta (da don Bensi al sindaco Bargellini, dal violinista Materassi a "Pietrino" Parigi) che egli ricorda adesso con stima e affetto, raccontandoli anche attraverso interessanti aneddoti spesso legati ai suoi anni giovanili. A queste memorie si affianca una selezione di "fondini", come venivano chiamati, da lui scritti tra il 1960 e il 1963, quando era direttore responsabile del «Giornale del Mattino», storico quotidiano sostenitore di La Pira: una raccolta, questa, di pezzi politici e di costume che racchiudono spunti di riflessione su temi ancora oggi di grande attualità come eutanasia, mortalità sul lavoro, disoccupazione, scomparsa di un corridore popolare, vacanze estive, ecc. Articoli, insomma, che testimoniano una vita e una coscienza civile talvolta anche diverse nei giudizi delle generazioni più giovani.







Altre Informazioni

ISBN:

9788859600763

Condizione: Nuovo
Collana: Polistampa
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 112






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X