Progettazione Grafica - Francavilla Clemente | Libro Hoepli 03/2007 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

francavilla clemente - progettazione grafica

PROGETTAZIONE GRAFICA Le regole della comunicazione visiva fra design e advertising


4 stelle su 5 5 recensioni presenti


Disponibilità: solo 3 copie disponibili, affrettati!
Attenzione: causa emergenza sanitaria sono possibili ritardi nelle spedizioni e nelle consegne.


PREZZO
27,90 €
NICEPRICE
26,50 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 03/2007





Sommario

Visione e comunicazione: Elementi di psicologia della forma - Argomenti di visual design - Elementi di storia della comunicazione - La grafica commerciale: il marchio (1) - La comunicazione attraverso la stampa (1). La comunicazione del prodotto: La grafica commerciale: il marchio (2) - La comunicazione attraverso la stampa (2) - Cenni di metodologia progettuale - Rapporto tra immagine e mass-media - Il ruolo della pubblicità - Le forme della comunicazione (1) - Le figure retoriche - Elementi di marketing e di comunicazione pubblicitaria (1). Il mercato dell’immagine: Elementi di marketing e di comunicazione pubblicitaria (2) - Elementi di tecnica pubblicitaria - Le forme della comunicazione (2): il packaging - Le forme della comunicazione (3): lo spot pubblicitario - Le forme della comunicazione (4): l’ipertesto - L’agenzia di pubblicità.




Trama

Il volume è suddiviso in tre moduli distinti ma correlati trasversalmente dalla ripetizione approfondita delle singole unità didattiche riguardanti: l’aspetto propedeutico finalizzato all’acquisizione della metodologia progettuale e delle conoscenze del basic design; temi progettuali; argomenti che privilegiano la formazione teorica del progettista, spaziando dall’economia alla sociologia, alle tecniche di comunicazione.
La non-sequenzialità degli argomenti, evidenziati in una mappa con organigramma all’inizio di ciascun modulo, consente di impostare il lavoro secondo le singole specifiche esigenze didattiche.
I temi di carattere progettuale vengono affrontati in maniera non pedissequa, favorendo invece un approccio realistico (nei tempi, nei metodi e nelle strategie) con il mondo della comunicazione aziendale e della produzione. Le esercitazioni e i questionari, corredati di risposte, sono articolati in diversi livelli di difficoltà. Le parole evidenziate richiamano approfondimenti lungo il percorso di lettura, sottoforma di link; i riferimenti bibliografici, anch’essi puntualmente collocati nelle pagine in cui sono richiamati, rappresentano suggerimenti per approfondimenti personali. Un glossario di corredo spiega i termini tecnici adoperati. Al termine di ciascuna unità è riportato uno schema che riassume le tematiche affrontate, le conoscenze e le competenze acquisite, oltre che le materie chiamate in causa e gli argomenti di lavoro pluridisciplinare.




Autore

Clemente Francavilla ha insegnato Psicologia della Forma nell’Accademia di Belle Arti di Foggia. Insegna Progettazione Grafica presso il Liceo Artistico Statale di Bari. È Docente di Ergonomia e Progettazione nel Corso di Laurea in Disegno Industriale presso l’Università “La Sapienza” di Roma. È membro ADI (Association for Industrial Design), membro BEDA (Bureau of European Design Association).
Fra le sue pubblicazioni: Teoria della percezione visiva e psicologia della forma (Schena Editore, Fasano, 1997), con i contributi del Consiglio Nazionale delle Ricerche; Il design dell’interfaccia (Schena Editore, Fasano, 2004); La teoria della percezione visiva fra scienza della visione e metodo di progetto, in (a cura di E. Chiddo): Transportation Design Learning, ed. CETMA, Libri per l’innovazione (serie design), Brindisi, 2005.
La sua ricerca, incentrata sulla verifica dei processi percettivi, sulla struttura e funzione dell’immagine, è attualmente indirizzata ai linguaggi della comunicazione interattiva e alle prospettive dell’ergonomia cognitiva (Human-Computer Interaction).




Note Libraio

Questo libro è destinato agli studenti di grafica e corsi di indirizzo all'interno di scuole secondarie superiori .....







Altre Informazioni

ISBN:

9788820338275

Condizione: Nuovo
Dimensioni: 21x28,5 cm
Formato: Copertina plasticata
Pagine Arabe: 324
Pagine Romane: XII





I vostri commenti al Libro

5 recensioni presenti.

26/10/2007 Di polait
0 stelle su 5

ottimo impianto didattico, buona organizzazione degli argomenti, comunicativo e linguisticamente corretto. Corredo figurale adeguato, mappe efficaci.



26/10/2007 Di polait
5 stelle su 5

nei licei scientifici c'è l'indirizzo tecnologico. il testo può essere consigliato, quanto meno alle biblioteche



28/01/2008 Di Wanderlust_07
5 stelle su 5

ottimo libro, le spegazioni sono chiare e gli esercizi molto utili!



24/08/2008 Di giopasini
5 stelle su 5

Linguaggio difficile, molto teorico, molto fumo pochi agganci con la professione. Ancora con le figure retoriche come unico modo per parlare di pubblicità!



06/04/2010 Di polait
5 stelle su 5

ottimo manuale, con Cd ,quindi misto e di facile impatto







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X