Popolo, Potere E Profitti - Stiglitz Joseph E. | Libro Einaudi 05/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

stiglitz joseph e. - popolo, potere e profitti

POPOLO, POTERE E PROFITTI Un capitalismo progressista in un'epoca di malcoltento




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 16 ore e 53 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
19,00 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Einaudi

Pubblicazione: 05/2020





Trama

Il consolidamento del potere del mercato specie nella finanza e nell'industria tecnologica ha portato a un'esplosione della disuguaglianza. La situazione è drammatica: poche corporations dominano interi settori dell'economia, facendo impennare la disuguaglianza e rallentando la crescita. La finanza ha scritto da sola le proprie regole; le compagnie high-tech hanno accumulato dati personali senza controllo e il governo americano ha negoziato accordi commerciali che non rappresentano gli interessi dei lavoratori. Troppe persone si sono arricchite sfruttando gli altri invece che creando ricchezza. Le vere fonti della ricchezza e della crescita, per Stiglitz, sono gli standard di vita, basati su apprendimento, progresso della scienza e tecnologia e le regole del diritto. Gli attacchi al sistema giudiziario, universitario e delle comunicazioni danneggiano le medesime istituzioni che da sempre fondano il potere economico e la democrazia. Tuttavia, per quanto ci si possa sentire indifesi oggi, non siamo, tutti noi, senza potere. In effetti, le soluzioni economiche sono spesso chiare. Dobbiamo sfruttare i benefici del mercato ma nello stesso tempo domare i suoi eccessi, assicurandoci che lavorino per noi cittadini - e non contro di noi. Se un numero sufficiente di persone sosterrà l'agenda per il cambiamento delineata in questo libro, può non essere troppo tardi per creare un capitalismo progressista che realizzi una prosperità condivisa.




Autore

Joseph E. Stiglitz (1943), premio Nobel per l'Economia nel 2001, è stato presidente del Consiglio dei consulenti economici di Bill Clinton durante il primo mandato presidenziale e in seguito chie_ economist alla Banca mondiale. «Time» lo ha inserito tra le cento personalità piú in_luenti del mondo. Attualmente insegna alla Columbia University ed è chie_ economist del Roosevelt Institute. Presso Einaudi ha pubblicato anche: I ruggenti anni Novanta (2004), La globalizzazione che _unziona (2006), La guerra da 3000 miliardi di dollari (con Linda J. Bilmes, 2009), Bancarotta (2010), Il prezzo della disuguaglianza (2013), La grande _rattura (2016), La globalizzazione e i suoi oppositori. Antiglobalizzazione nell'era di Trump (2018), Creare una società dell'apprendimento (con Bruce C. Greenwald, 2018) e L'euro (2018).







Altre Informazioni

ISBN:

9788806244354

Condizione: Nuovo
Collana: Passaggi - Einaudi
Pagine Arabe: 350
Pagine Romane: XXX
Traduttore: Chiesara M. L.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X