libri scuola books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

consoli guardo giuseppe - per antonello e zanetto, nuove prospettive

Per Antonello e Zanetto, nuove prospettive




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
30,00 €
NICEPRICE
28,50 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Nexo

Pubblicazione: 11/2023





Trama

Giuseppe Consoli Guardo (1919-2010), archeologo e storico dell'arte, in questo suo ultimo scritto ripercorre e chiarisce la straordinaria dimensione culturale che ha accomunato Antonello da Messina, figura unica di artista nell'ambito del Quattrocento europeo, con il frescante lombardo Zanetto Bugatto. L'autore ricostruisce gli anni giovanili di Antonello, ancora poco conosciuti, ipotizzando un intervento del pittore nell'affresco con il "Trionfo della Morte" di Palermo, accanto a Zanetto e all'artista borgognone Guillaume Spicre. Questo incontro, per Consoli Guardo, potrebbe precisare l'enigmatica connessione tra Antonello e Zanetto, proiettando il giovane pittore messinese verso un'itinerante operazione formativa, con approfondimenti diretti nei più importanti luoghi d'arte della sua epoca, sia italiani che stranieri, fruendo dell'ospitalità dei centri monastici, nel XV secolo luoghi di vivace scambio culturale. Consoli Guardo, passando in rassegna alcune note opere quattrocentesche, ne riconsidera l'attribuzione, proponendo per molte di loro la paternità di Antonello. Di alcuni ritratti già ascritti al pittore siciliano, suggerisce poi l'identificazione degli effigiati con personaggi famosi della storia del Quattrocento italiano, da Galeazzo Maria Sforza a Lorenzo de' Medici. In questo volume pubblicato postumo, Consoli Guardo apre a nuove prospettive di ricerca storica, in considerazione dell'apporto che Antonello da Messina diede in ambito non solo italiano ma esplicitamente europeo. NOTA BIOGRAFICA DELL'AUTORE Giuseppe Consoli Guardo (1919-2010), laureatosi nel 1946 in Lettere Moderne con tesi in Storia dell'Arte, dal 1948 ha iniziato la sua attività come archeologo e poi come storico dell'arte esperto del Quattrocento, percorrendo la carriera scientifico-direttiva nelle soprintendenze dello Stato italiano, specialmente a Milano dal 1959 al 1974. Dal 1968 al 1971, ha diretto il Museo Nazionale di Messina per poi rientrare alla Soprintendenza ai Monumenti di Milano. Dal 1975 si è dedicato a indagini sistematiche sull'arte europea del Rinascimento e in particolare su Antonello da Messina. Ha collaborato con diverse riviste del settore fra le quali "Arte Lombarda".










Altre Informazioni

ISBN:

9788896451540

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 324


Dicono di noi