New York E' Una Finestra Senza Tende - Cognetti Paolo | Libro Laterza 07/2017 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

cognetti paolo - new york e' una finestra senza tende

NEW YORK E' UNA FINESTRA SENZA TENDE




Disponibilità: solo 3 copie disponibili, affrettati!

Se ordini entro 18 ore e 4 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express


PREZZO
€ 14,00
NICEPRICE
€ 11,90
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre € 29,00.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore: Laterza
Pubblicazione: 07/2017
Edizione:





Note Editore

New York è una finestra senza tende è un libro pregno di racconti, pensieri e sensazioni sulla Grande Mela. Ognuno, arrivando a New York, nota qualcosa di diverso e il dettaglio che salta all'occhio di Paolo Cognetti è proprio la mancanza delle tende alle finestre delle abitazioni newyorkesi. Da qui l'autore inizierà a raccontarci una delle città più belle del mondo, senza la pretesa di sciorinare informazioni su informazioni come una guida ma regalandoci moti dell'anima.




Prefazione

«Ho pensato di poter prendere tutte le storie mai raccontate – tutte le trame inventate da un essere umano, tutti i personaggi e i luoghi – e di metterle insieme per formare un mondo, e ho pensato che se quel mondo avesse avuto una capitale, ecco, io c'ero finito in mezzo. Mi trovavo nella capitale dell'immaginazione.»




Trama

"La prima guglia sparata in cielo, il primo marciapiede gremito, il colore della pelle del primo incontro. Il primo odore inatteso, che per qualcuno è l'oceano, o di carne arrostita, o di zucchero a velo, o di ruggine e foglie marce, anche se quello che sta marcendo è legno, cemento, ferro, mattoni, perché l'intera città sembra attaccata dalla ruggine e dalla multa. Sono inaspettati anche i colori. Non il bagliore freddo del vetro e dell'acciaio, ma le tonalità pastello del rosso, dell'arancio, del marrone. La sorpresa di sbarcare nel Nuovo Mondo e scoprire una città vecchia: non come sono vecchie quelle europee, che sono vecchie come monumenti, ma vecchia come una fabbrica abbandonata, o una casa di famiglia, o gli edifici ferroviari che si vedono appena fuori dalle stazioni, o i luna park in disuso." Questo libro è frutto di diversi viaggi a New York. Il risultato è una mappa ottenuta per accumulazione di appunti - piena di buchi, libri che non ho letto, posti che non ho visitato. Del resto, se scrivere una guida sulla città più raccontata al mondo ha un senso, l'unico senso possibile e che sia incompleta, particolare e mia." (P. Cognetti)




Autore

Paolo Cognetti (Milano, 1978) ha vissuto a lungo a New York e l'ha raccontata, oltre che in questo libro, in Tutte le mie preghiere guardano verso ovest e nell'antologia di racconti New York Stories. Con Le otto montagne ha vinto il Premio Strega 2017.







Altre Informazioni

ISBN: 9788858130421
Condizione: Nuovo
Collana: I ROBINSON
Pagine Arabe: 160






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X