home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > FILOSOFIA > ETICA E BIOETICA

rostand jean - morire, e' passare dalla parte del piu' forte

MORIRE, E' PASSARE DALLA PARTE DEL PIU' FORTE PENSIERI DI UN BIOLOGO




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
18,00 €
NICEPRICE
17,10 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Iduna

Pubblicazione: 02/2021





Trama

Non è un saggio di biologia e neppure una raccolta di aforismi ma una confessione sincera, un'autobiografia spirituale di un illustre scienziato che qui scende dalla cattedra per scrivere, come ha detto François Mauriac, "un grande libro". «L'accademico francese Jean Rostand, figlio del drammaturgo Edmond Rostand e della poetessa Rosemonde Gérard, si dichiarava materialista, ma confessava la sua disperazione di fronte al vuoto interiore provocato dall'ateismo. Con onestà intellettuale, ammetteva che "il più grande omaggio all'ignoto si ha quando il materialista, per caso, incomincia a dubitare del nulla" e che "non sono abbastanza insensato per essere completamente sicuro delle mie certezze". In definitiva, sperava di cuore che il suo pessimismo cosmico fosse smentito: "Aspiro ad imbattermi nell'avvenimento che mi faccia riesaminare la mia filosofia dell'universo" gettando "un non so che d'imprevisto nel cosmo gelato della ragione". In conclusione, possiamo asserire che Rostand fu personaggio intellettualmente assai libero ma ricco di contraddizioni, a volte feconde, che lo rendono interessante e degno di attenzione ancora oggi...» (dall'Introduzione di Giovanni Monastra)










Altre Informazioni

ISBN:

9788885711723

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 170
Traduttore: Quarantotto S.


Dicono di noi