Margherita Dolcevita - Benni Stefano | Libro Feltrinelli 09/2006 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

benni stefano - margherita dolcevita

MARGHERITA DOLCEVITA


0 stelle su 5 1 recensioni presenti


Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
7,50 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 09/2006





Trama

Margherita Dolcevita è una ragazzina allegra, intelligente e appena sovrappeso, con un cuore che di tanto in tanto perde un colpo. Vive con la famiglia fra città e campagna. Un giorno, davanti alla sua casa, spunta, come un fungo, un cubo di vetro nero circondato da un asettico giardino sintetico e da una palizzata di siepi. Sono arrivati i signori Del Bene, i portatori del "nuovo", della beatitudine del consumo. Amici o corruttori? La famiglia di Margherita cade in una sorta di oscuro incantesimo, nessuno rimane immune. E su chi fa resistenza alla festa del benessere, della merce, del potere s'addensa la nube di misteriose ritorsioni.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807819308

Condizione: Nuovo
Collana: UNIVERSALE ECONOMICA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 206





I vostri commenti al Libro

1 recensioni presenti.

30/09/2007 Di violetta54
0 stelle su 5

Margherita, che si autodefinisce “ Bambina in scadenza”, un po’ grassottella, i capelli ricci “come una piantagione di fusilli”, un cuore a rischio che “ fa ta-tunf invece che tunf-ta, ideatrice di incipit letterari, fragile e nel contempo perseverante, con un’amica immaginaria nel fantasma della “ Bambina della polvere”, vive all’estrema periferia della città, con la sua divertente e curiosa famiglia. Fausto, il papà, pensionato, con pochi capelli e appassionato di vecchi oggetti; Emma, la mamma, un po’ sciupata come “ una bustina di the usato” e con il pallino delle “soap operas” e del fumo virtuale; Giacinto, il fratello diciottenne che assomiglia alla sorella “ in cretino”; Erminio, dodicenne avvinto dai videogames e da un’attrazione fatale per la professoressa di matematica e nonno Socrate, che vive nella mansarda ed esce di casa solo una volta alla settimana per procacciarsi cibi avariati e tossine varie che, assunte in piccole dosi giornaliere, dovrebbero preservarlo da un probabile futuro avvelenamento. E poi, c’è Pisolo, il cane di famiglia, definito “ cancatalogo “ perché plausibile frutto di incroci di un intero catalogo di razze canine, animali e forse anche vegetali, presenti sulla faccia della Terra. Margherita, allegra, vivace, curiosa, intelligente e genuina, vive così, nel suo candido mondo, ancora fatto di stelle, di prati, di alberi, di fantasie e piccole realtà quotidiane che ci racconta con illuminata ironia, anche attraverso le sue “ brutte poesie” e gli incipit letterari dei suoi incompiuti romanzi. Un giorno, a fianco alla sua casa e con sorprendente velocità, viene costruita una grande villa, un enorme cubo nero circondato da prati e siepi sintetiche. E’ la nuova dimora della famiglia Del Bene, foriera di novità assolute e del più sfrenato consumismo. Personaggi ambigui, in bilico tra sentimenti di amicizia e corruzione, essi gettano i loro oscuri e incantatori tentacoli sulla famiglia di Margherita, avvolgendola in uno strano s







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X