Limiti - Blanc Federico; Bruzzone Roberto | Libro Edizioni Dei Cammini 06/2017 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

blanc federico; bruzzone roberto - limiti

LIMITI CRONACA RIFLESSA DI UN CAMMINO "GAMBA IN SPALLA"

;


5 stelle su 5 1 recensioni presenti


Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
16,50 €
NICEPRICE
15,67 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 06/2017





Trama

Roberto Bruzzone, noto ai più come Robydamatti, il camminatore con la gamba in spalla, è un giovane uomo che qualche anno fa, a seguito di un incidente in moto, ha perso una gamba, ma non per questo ha smesso di scalare montagne e di camminare per il mondo. Al rientro dalla sua ultima avventura - 2.000 chilometri di strade e sentieri sulle tracce degli Inca, tra Perù e Bolivia - ha mostrato il suo diario di viaggio all'amico Federico Blanc, anch'egli paratleta, e insieme hanno deciso di trarne un libro emozionante e divertente, in cui ci raccontano in modo pragmatico e non retorico come un disabile, pur faticando a ritrovare se stesso, possa gradualmente riappropriarsi della propria vita e contagiare il prossimo con il suo entusiasmo. Un libro che, parlando di dislivelli superati, eventi atmosferici e incontri inaspettati, può dare a tutti noi una gioiosa lezione sulla differenza che passa fra vivere e sopravvivere.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788899240240

Condizione: Nuovo
Collana: GOWALK
Pagine Arabe: 221





I vostri commenti al Libro

1 recensioni presenti.

31/08/2017 Di ingenietto
5 stelle su 5

LIMITI – cronaca riflessa di un viaggio gamba in spalla, è la lettura semplice e non retorica per tutti coloro che scherzando, fanno le cose sul serio! È tempo di mettersi in viaggio … è tempo di dedicarsi a se stessi e magari di affiancarsi ai camminatori con la gamba in spalla lungo un cammino diverso e coinvolgente, in cui attraverso i valori della disabilità intesa come diversità e ricchezza, potremo riscoprire il naturale ordine delle cose e dare il giusto peso ai fatti della vita.







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X