Il Giorno Degli Eroi - Sgardoli Guido | Libro Rizzoli 11/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

sgardoli guido - il giorno degli eroi

IL GIORNO DEGLI EROI L'unica battaglia da combattere è quella per la pace




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
15,00 €
NICEPRICE
14,25 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Rizzoli

Pubblicazione: 11/2014





Note Editore

È il 1917, e Silvio, nato nel 1899, ha finalmente coronato il sogno di indossare la divisa da soldato e servire la Patria sul Piave, proprio come i suoi fratelli prima di lui. Gli bastano però poche settimane in trincea per capire che nell'imbracciare una baionetta non c'è niente di eroico: la Grande Guerra miete vittime in tutta Europa da ormai tre anni, e sono tanti i soldati come Silvio, disillusi, sfiniti e impazienti di tornare a casa. Sono però in tanti anche quelli che tra le file nemiche vedono soltanto ragazzi come loro, altrettanto disillusi, sfiniti e impazienti di tornare a casa. Insieme, per festeggiare il Natale decidono di non combattere più.




Prefazione

In occasione del centenario della Prima guerra mondiale, la storia di un giovanissimo e coraggioso soldato che non vuole uccidere più. Una storia italiana, un grido di pace per non dimenticare le vittime di tutte le guerre.




Trama

È il 1915, e dopo un anno di neutralità, l'Italia ha dichiarato guerra all'Austria. Per tanti ragazzi - contadini, manovali, semplici artigiani servire la Patria è una responsabilità, un dovere, un onore. Quasi una gioia. Alle stazioni dei treni, i soldati partono tra sorrisi e promesse: non passerà molto tempo, ripetono, prima che tornino a riabbracciare i propri cari. C'è persino chi vuole partire ma non può, come Silvio, classe 1899, prigioniero dei limiti d'età imposti all'arruolamento, costretto a guardare i fratelli più grandi correre al fronte. E invece passano i mesi, la guerra non accenna a finire, e l'Italia si copre di cicatrici, le stesse che segnano i volti di chi aveva mariti, figli o fratelli che non riabbraccerà più. E poi arriva il 1917, e Silvio, aggrappato tenacemente ai sogni patriottici, saluta la sua famiglia, pronto a fare il suo dovere. Ma bastano poche settimane per scoprire che nella guerra non c'è nulla di eroico. E quando si accorge che le file nemiche sono gonfie di ragazzi disillusi, sfiniti e impazienti di tornare a casa come lui, Silvio capisce cosa significa davvero essere un eroe. Età di lettura: da 12 anni.




Autore

GUIDO SGARDOLI è nato a San Donà di Piave e lavora a Treviso come veterinario. Oltre agli animali, ha sempre amato i libri. E gli piace scrivere storie che possano portare chi legge in mondi dove non è mai stato. www.guidosgardoli.it







Altre Informazioni

ISBN:

9788817078290

Condizione: Nuovo
Collana: RIZZOLI NARRATIVA'
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 287






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X