La Storia Del Blues - Caselli Roberto | Libro Hoepli 10/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

caselli roberto - la storia del blues

LA STORIA DEL BLUES


5 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 4 ore e 20 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
27,90 €
NICEPRICE
23,71 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 10/2015





Prefazione

LA PRIMA GRANDE STORIA DEL BLUES, DALLE ORIGINI AFRICANE ALLE ULTIME EVOLUZIONI STILISTICHE DEGLI ANNI DUEMILA

Il blues è l'avventura del nero americano che cerca di scuotersi di dosso la schiavitù, che cerca una diversa identità. Il blues è la voce intima dello swing, del be bop, ma anche del jazzista free quando negli anni '60 lo rinnegherà perché in esso vedrà gli spettri dei momenti più iniqui della sua storia. Perché possa manifestarsi non ha necessariamente bisogno delle dodici battute, è sufficiente averlo nell'anima e allora in qualche modo lo si vedrà uscire, magari in un assolo di sax o in una rullata di batteria, e sorprenderà per la sua forza, per la veemenza con cui verrà veicolato. L'anima come sempre si vede dagli occhi e la si sente dalla voce: difficile imbrogliare. Ma il blues è anche una grande metafora per rappresentare la natura dell'uomo, sempre alla ricerca del bene e sempre pronto a inciampare nel male. Così nel blues convivono il sacro e il profano, sempre apparentemente dicotomici, mai in realtà completamente separati. Questo libro racconta il blues acustico rurale, quello urbano, quello elettrico e poi il rock-blues, le cui mille influenze che ne derivarono sono qui rappresentate nel suo svolgersi progressivo. S'incontreranno personaggi noti come Robert Johnson, Bessie Smith, Muddy Waters e John Lee Hooker, e centinaia di altri meno conosciuti, ma altrettanto significativi, che hanno permesso uno sviluppo impensabile di stili e di storie incredibili da raccontare. Storie di blues, che poi, a ben guardare, sono anche le nostre.




Trama

Muddy Waters, uno dei grandi padri della musica americana del 900. Già perché alle radici di pop e rock, oltre al folk bianco, c'è quella che qualcuno ha chiamato "la musica del diavolo", ci sono quelle incredibili 12 battute che hanno stregato il mondo. E che continuano a farlo.
Il blues non è solo una musica. È una cultura, un atteggiamento, uno stile di vita, originario del Continente Nero, giunto in America con le navi che trasportavano gli schiavi. È stato la voce del popolo afroamericano, è diventato il linguaggio dei giovani musicisti inglesi degli anni '60 che lo hanno incorporato nel rock dando origine a leggende come Rolling Stones, Cream, Led Zeppelin.
Concepito a immagine e somiglianza de LA STORIA DEL ROCK (con grandi sezioni e capitoli specifici arricchiti da box con curiosità, citazioni, analisi dei brani, luoghi cult e discografie) il libro è un "must" per ogni appassionato di musica.




Autore

Roberto Caselli, giornalista e critico musicale, storica voce di Radio Popolare, direttore responsabile di mensili specializzati (JAM) e grande esperto di Blues, ha all'attivo lunghe collaborazioni con quotidiani e news magazine. Fra i suoi numerosi libri, l'enciclopedico 100 dischi ideali per capire il blues (Editori Riuniti) e le monografie su Paolo Conte, Joan Baez e Leonard Cohen (Arcana).







Altre Informazioni

ISBN:

9788820370404

Condizione: Nuovo
Collana: SAGGISTICA
Pagine Arabe: 288
Pagine Romane: XIV





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

20/05/2016 Di cornelia.sievers
5 stelle su 5

sì ho trovato subito quello che cercavo



16/03/2016 Di ferdinando.tropea
5 stelle su 5

Storia del blues completa ed affascinante







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X