home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

tremonti giulio - la paura e la speranza

LA PAURA E LA SPERANZA Europa: la crisi globale che si avvicina e la via per superarla


3 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
16,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

MONDADORI

Pubblicazione: 03/2008





Trama

Abbiamo i cellulari ma non abbiamo più i bambini. In un mondo rovesciato, oggi il superfluo costa meno del necessario. Vai a Londra con 20 euro, ma per fare la spesa al supermercato te ne servono almeno 40. Sale il costo della vita, dal pane alle bollette; stiamo consumando le risorse del pianeta; e dal mondo non vengono segnali di pace. Giulio Tremonti ha compreso ciò che sta emergendo nella consapevolezza comune: la globalizzazione, tanto celebrata, ha un lato oscuro, fatto di disoccupazione e bassi salari, crisi finanziaria, rischi ambientali, pericolose tensioni internazionali. E, per l'Europa in cui viviamo, di un doppio declino: cadono sia i numeri della popolazione, sia i numeri della produzione. Tremonti racconta le cause della situazione attuale, i passi falsi della politica e le spietate dinamiche della finanza internazionale, delineando i contorni della crisi globale di cui ogni giorno vediamo singoli episodi. Ma cerca anche di indicare una strada percorribile per superare questo momento e vincere la paura. La pianta della speranza non può nascere solo sul terreno dell'economia, ma su quello della morale e dei principi. Si tratta di rifondare la politica europea a partire da sette parole d'ordine: valori, famiglia e identità; autorità; ordine; responsabilità; federalismo. E in tutti questi campi bisogna ritornare alle radici dell'identità europea, in un percorso che va nella direzione opposta e contraria rispetto al '68 e ai suoi errori.










Altre Informazioni

ISBN:

9788804580669

Condizione: Nuovo
Collana: FRECCE
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 111





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

10/05/2008 Di cardip55
5 stelle su 5

Una lettura illuminante. Analisi attenta da parte di un uomo che unisce una grande competenza ad una profonda umanita', non esibita, ma percepibile in ogni pagina. Per me una piacevole sorpresa.



26/12/2008 Di a.mm84
1 stelle su 5

E' sorprendente come certa politica, incapace di indicare una qualche linea di sviluppo per il Paese, riesca sempre a trovare un capro espiatorio per disorientare gli elettori. Un'accozzaglia di demagogia. un libro subdolo e populista. l'autore ha la straordinaria capacità di dare sempre la colpa di problemi italiani a "qualcun altro". Provate a leggere "la crisi" di Alesina e Giavazzi. io tra le righe la considero una risposta alle idee del ministro.



Dicono di noi