home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

arslan antonia - la masseria delle allodole

LA MASSERIA DELLE ALLODOLE




Disponibilità: solo 3 copie disponibili, affrettati!

Se ordini entro 19 ore e 20 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
13,00 €
NICEPRICE
10,40 €
SCONTO
20%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


ALTRI FORMATI

Disponibile anche in formato eBook al prezzo di 7,99 €





Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Rizzoli

Pubblicazione: 04/2015





Trama

Ispirato ai ricordi familiari dell'autrice, il racconto della tragedia di un popolo "mite e fantasticante", gli armeni, e la struggente nostalgia per una terra e una felicità perdute. La masseria delle allodole è la casa, sulle colline dell'Anatolia, dove nel maggio 1915, all'inizio dello sterminio degli armeni da parte dei turchi, vengono trucidati i maschi della famiglia, adulti e bambini, e da dove comincia l'odissea delle donne, trascinate fino in Siria attraverso atroci marce forzate e campi di prigionia. In mezzo alla morte e alla disperazione, queste donne coraggiose, spinte da un inesauribile amore per la vita, riescono a tenere accesa la fiamma della speranza; e da Aleppo, tre bambine e un "maschietto-vestito-da-donna" salperanno per l'Italia...




Note Editore

Una tragedia caduta nell'oblio, un romanzo "vero" che ha fatto di Antonia Arslan la grande scrittrice del genocidio armeno. Attraverso la storia della sua famiglia distrutta dai militari turchi, l'autrice racconta una diaspora fatta di marce forzate, umiliazioni e crudeltà che ha portato un popolo intero ad abbandonare la propria terra disperdendosi nel mondo. E che, grazie al coraggio delle sue donne straordinarie, è riuscito a sopravvivere. Un romanzo indimenticabile, vincitore del premio Campiello e del premio Stresa, da cui i fratelli Taviani hanno tratto un film che ha conquistato il 57° festival di Berlino.




Prefazione

"Tra i casi letterari degli ultimi anni 'La masseria delle allodole' riveste un ruolo di primissimo rilievo." Avvenire




Autore

ANTONIA ARSLAN, padovana di origine armena, ha insegnato Letteratura Italiana all'università. Nel 2004 ha pubblicato "La Masseria delle allodole", un successo tradotto in venti lingue da cui i fratelli Taviani hanno tratto l'omonimo film, e nel 2009 "La strada di Smirne". Questo libro è il nuovo atteso capitolo della serie armena.










Altre Informazioni

ISBN:

9788817080767

Condizione: Nuovo
Collana: VINTAGE
Dimensioni: 217 x 27 x 144 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 233


Dicono di noi