La Festa Dell'insignificanza - Kundera Milan | Libro Adelphi 10/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

kundera milan - la festa dell'insignificanza

LA FESTA DELL'INSIGNIFICANZA




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 15 ore e 46 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
10,00 €
NICEPRICE
8,50 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Adelphi

Pubblicazione: 10/2014





Note Editore

Nella Lentezza, Vera, la moglie dell'autore, lo mette in guardia: «Mi hai detto tante volte che un giorno avresti scritto un romanzo in cui non ci sarebbe stata una sola parola seria ... Ti avverto però: sta' attento». Ora, anziché fare attenzione, Kundera ha finalmente realizzato il suo vecchio sogno estetico, e La festa dell'insignificanza può essere considerato una sintesi di tutta la sua opera. Una strana sintesi. Uno strano epilogo. Uno strano riso, ispirato dalla nostra epoca che è comica perché ha perduto ogni senso dell'umorismo.




Prefazione

«Che libro! Che linguaggio a doppio senso: stringe il lettore alla gola e al tempo stesso lo fa scoppiare in una risata!» (M. Fumaroli, «Le Figaro»).




Trama

Gettare una luce sui problemi più seri e al tempo stesso non pronunciare una sola frase seria, subire il fascino della realtà del mondo contemporaneo e al tempo stesso evitare ogni realismo - ecco "La festa dell'insignificanza". Chi conosce i libri di Kundera sa che il desiderio di incorporare in un romanzo una goccia di "non serietà" non è cosa nuova per lui. Nell'Immortalità Goethe e Hemingway se ne vanno a spasso per diversi capitoli, chiacchierano, si divertono. Nella Lentezza, Vera, la moglie dell'autore, lo mette in guardia: "Mi hai detto tante volte che un giorno avresti scritto un romanzo in cui non ci sarebbe stata una sola parola seria ... Ti avverto però: sta' attento". Ora, anziché fare attenzione, Kundera ha finalmente realizzato il suo vecchio sogno estetico - e "La festa dell'insignificanza" può essere considerato una sintesi di tutta la sua opera. Una strana sintesi. Uno strano epilogo. Uno strano riso, ispirato dalla nostra epoca che è comica perché ha perduto ogni senso dell'umorismo.




Autore

Di Milan Kundera Adelphi ha pubblicato L'insostenibile leggerezza dell'essere (1985), Lo scherzo (1986), La vita è altrove (1987), Amori ridicoli (1988), L'arte del romanzo (1988), Il valzer degli addii (1989), L'immortalità (1990), Il libro del riso e dell'oblio (1991), Jacques e il suo padrone (1993), I testamenti traditi (1994), La lentezza (1995), L'identità (1997), L'ignoranza (2001), Il sipario (2005) e Un incontro (2009).







Altre Informazioni

ISBN:

9788845929397

Condizione: Nuovo
Collana: GLI ADELPHI'
Dimensioni: 198 x 12 x 126 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 128
Traduttore: Massimo Rizzante






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X