Storia D'italia - Annali 27 - I Consumi - Cavazza Stefano, Scarpellini Emanuela (Curatore) | Libro Einaudi 06/2018 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

cavazza stefano, scarpellini emanuela (curatore) - storia d'italia - annali 27 - i consumi

STORIA D'ITALIA - ANNALI 27 - I CONSUMI consumi, I Vol.27




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 19 ore e 31 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
90,00 €
NICEPRICE
76,50 €
SCONTO
15%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Einaudi

Pubblicazione: 06/2018





Note Editore

«La grande trasformazione» del XX secolo di cui ha scritto lo storico Karl Polanyi parla della crisi dei tradizionali Stati liberali e delle trasformazioni legate alle economie di mercato. Istituzioni politiche, strutture economiche, aspetti culturali: tutto appare connesso e tutto cambia velocemente quasi senza eventi traumatici, come «una veloce e silenziosa corrente di mutamento che inghiotte il passato spesso senza neanche incresparsi alla superficie».
E' proprio quanto è avvenuto con i consumi, che hanno mutato dal profondo le società e le culture contemporanee, divenendo un elemento quotidiano e pervasivo – quasi senza che ce ne rendessimo conto.
Ancora fino agli anni Sessanta, forse Settanta, del Novecento, il principale paradigma che veniva alla mente per definire la società era legato alla rivoluzione industriale, e quindi alla produzione in serie, alla fabbrica come fulcro del mondo del lavoro, ai conflitti di classe come riverbero delle differenti posizioni economiche. Solo dagli anni Ottanta si è cominciato a comprendere che ci si trovava in una situazione ormai molto diversa, dove il centro dinamico era costituito dal mercato e dal consumo, come già avevano intuito le società di marketing, le agenzie di pubblicità, le imprese market-oriented e in genere la cultura commerciale del tempo. "Consumare" cessava di essere un atto banale al termine della filiera produttiva, dove il prodotto veniva appunto usato e distrutto, ma si caricava di significati culturali e diventava un atto rilevante.




Trama

Il panorama completo del fenomeno «consumo» in Italia, con riferimento soprattutto al periodo novecentesco: dalle dinamiche socio-economiche in età moderna ai consumi culturali e digitali di oggi.







Altre Informazioni

ISBN:

9788806232887

Condizione: Nuovo
Collana: Einaudi
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 689
Pagine Romane: XXV






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X