L'esecutore - Magnus Ariel | Libro Guanda 08/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

magnus ariel - l'esecutore

L'ESECUTORE




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 1 ora e 49 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
18,00 €
NICEPRICE
17,10 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Guanda

Pubblicazione: 08/2020





Note Editore

Un libro unico: il romanzo nero che ricostruisce gli ultimi anni di Adolf Eichmann, "l'architetto dell'olocausto". Dalla fuga in Argentina al processo di Gerusalemme: l'ultimo atto.




Trama

Nella Buenos Aires del 1952 Ricardo Klement attende l'arrivo della moglie e dei figli dalla Germania. L'evento tanto sperato coincide con la morte di Evita Perón, e l'intera Argentina è in lutto... Ma Ricardo non è un marito e un padre qualunque: è Adolf Eichmann, ideatore e responsabile delle deportazioni di massa degli ebrei nei campi di sterminio. Sfuggito al tribunale di Norimberga, Eichmann è approdato in Sudamerica, dove conduce una vita semplice a contatto con la natura; una quotidianità anonima e defilata la sua, basata su quella strategia del secondo violino che lo ha sempre ripagato nella carriera. Ma su di lui incombe la minaccia del Mossad, che gli è ormai alle calcagna: l'architetto dell'olocausto ha le ore contate. Ariel Magnus ha messo al centro del suo romanzo gli anni dell'esilio argentino di Eichmann, restituendoci l'immagine di un uomo meschino e affetto da manie miserevoli, un nazista convinto e fedele che crede di essere perseguitato dalla sfortuna e rivendica di continuo di aver fatto la cosa giusta, di avere semplicemente eseguito gli ordini come ogni buon patriota. Magnus trova un equilibrio perfetto tra il bisogno di condannare il protagonista, di inchiodarlo alle sue responsabilità storiche, e la capacità di restituire l'artefice della soluzione finale a una verità narrativa.




Autore

Ariel Magnus (Buenos Aires, 1975) è romanziere, traduttore e giornalista. Dal 1999 al 2005 ha vissuto in Germania, dove ha studiato Letteratura spagnola e Filosofia presso la Fondazione Friedrich Ebert e insegnato presso l'Università Humboldt di Berlino. Collabora con varie testate giornalistiche latinoamericane ed è traduttore dal tedesco. Tra le altre, ha tradotto opere di Franz Kafka, Herman Hesse, Peter Handke, Walter Benjamin e Gertrude Stein. Ha pubblicato numerosi romanzi, premiati in Argentina. Questo è il suo primo romanzo pubblicato in Italia e in corso di acquisizione in tutta Europa.







Altre Informazioni

ISBN:

9788823527133

Condizione: Nuovo
Collana: NARRATORI DELLA FENICE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 250
Traduttore: Cacucci G.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X