home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > STORIA E SAGGISTICA

malatesta leonardo - il movimento partigiano in provincia di macerata. 1943-1944

Il movimento partigiano in provincia di Macerata. 1943-1944




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
19,00 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 04/2024





Trama

Il 13 settembre 1943 in via Mozzi 106, a Macerata, nacque «Il Movimento Patriottico Maceratese» che fu il fulcro del Movimento Patriottico delle Marche e che costituì in seguito il Cln locale. L'attività del movimento durò fino al 30 giugno 1944. Fu nominato presidente Mario Fattorini. Con lui Gino Crucianelli, Ernesto Palionari, Filippo Paolorossi, Alfonso Pettinari ed Ernesto Sarti. Da quel momento, Fattorini adottò il nome di battaglia di Verdi. Tra le fila del movimento partigiano nelle Marche, ci furono 13.202 combattenti, dei quali 529 caduti, 265 feriti e rimasti invalidi. I patrioti furono 4.604 con 387 caduti e 37 invalidi. L'urto maggiore e il contrasto alla Resistenza da parte delle unità nazifasciste si concentrò nella primavera del 1944 quando ci fu un duro ciclo di operazioni antipartigiane. In marzo 20 rastrellamenti con 692 perdite; ad aprile 19 operazioni con 238 perdite; 12 a maggio con 167 perdite subite. In questo libro, per la prima volta, la ricostruzione, grazie a numerosi documenti d'archivio, della storia del movimento partigiano nel maceratese.










Altre Informazioni

ISBN:

9788832872903

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 360


Dicono di noi