Gli Alberi Hanno Il Tuo Nome - Mari Alessandro | Libro Feltrinelli 06/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

mari alessandro - gli alberi hanno il tuo nome

GLI ALBERI HANNO IL TUO NOME




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 21 ore e 12 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
9,00 €
NICEPRICE
8,55 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


ALTRI FORMATI

Disponibile anche in formato eBook al prezzo di 6,99 €





Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 06/2015





Note Editore

Questo romanzo di Alessandro Mari si divide in due strade: una percorre la vita di Francesco d'Assisi attraverso la sua spiritualità e le sue vicende terrene; l'altra è contemporanea e racconta di Rachele e Ilario. La prima lavora come psicologa in un centro per anziani, il secondo è a capo di un'agenzia di marketing al servizio del non profit. L'autore porta pian piano i suoi protagonisti a un'appuntamento rivelatore che riuscirà a liberare le loro anime dalla tentazione del compromesso.




Prefazione

Dalla storia di san Francesco a una vicenda a noi contemporanea, un romanzo in cui due anime sono liberate dalla tentazione del compromesso.

"Mari è capace di esprimersi con la potenza di una scrittura classica, mai didascalica. Ci voleva un romanziere vero per narrarci le nuove forme della povertà e la nuova attualità del francescanesimo." la Repubblica

"Un romanzo assoluto." La Stampa




Trama

La povertà. La povertà subita e la povertà come spoliazione. Alessandro Mari parte da questo nodo di luce e costruisce un romanzo a due strade. In una insegue la figura di Francesco d'Assisi, ne registra l'avventura interiore, ne illumina il mistero e lo scandalo, fa vibrare la poesia della sua vicenda terrena. Nell'altra si muove nel nostro tempo e racconta di Rachele e Ilario: lei psicologa in un centro per anziani, lui titolare di un'agenzia di marketing al servizio del non profit. Lei ascolta le storie di chi ha molto vissuto, si lascia toccare dal senso della fine, cerca nei suoi pazienti "a termine" una prossimità non professionale. Lui "vende la povertà" e finisce, più confuso che colpevole, per guadagnarci. Toccata così dalla vergogna, Rachele si sottrae progressivamente a quella che fino ad allora era stata la scena dei suoi affetti, del suo lavoro, della sua storia d'amore. Alessandro Mari sospinge Rachele e Francesco verso il nudo segreto del dono di sé e della spoliazione, e allo stesso modo spoglia la propria lingua narrativa, conducendo i suoi protagonisti a un appuntamento rivelatore. Quasi fosse il convergere, in una sorta di vertigine temporale, di due anime liberate dalla tentazione del compromesso.




Autore

Alessandro Mari è nato nel 1980 a Busto Arsizio. Si è laureato con una tesi su Thomas Pynchon. Ha cominciato giovanissimo a lavorare per l'editoria, come lettore, traduttore e ghostwriter. Con Troppo umana speranza (Feltrinelli, 2011; premio Viareggio-Rèpaci 2011), la sua prima opera narrativa, si è imposto all'attenzione del pubblico e della critica. Con Feltrinelli ha pubblicato, nella collana digitale "Zoom", il romanzo a puntate Banduna.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807886256

Condizione: Nuovo
Collana: UNIVERSALE ECONOMICA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 343






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X