Flora - Robecchi Alessandro | Libro Sellerio 03/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

robecchi alessandro - flora

FLORA




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 11 ore e 45 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
15,00 €
NICEPRICE
14,25 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Sellerio

Pubblicazione: 03/2021





Trama

Flora De Pisis è stata rapita. La regina della tivù del dolore, Nostra Madonna delle Lacrime, la principessa del cinismo, la diva tanto umana, l'amore delle masse, la cui popolarità è in gran parte merito di Carlo Monterossi, inventore, pentito, del programma Crazy Love. Ed è a lui che il capo indiscusso della Grande Tivù Commerciale affida la delicatissima faccenda, nella speranza che la trattativa rimanga segreta. Carlo si mette al lavoro con la «sua squadra»: l'investigatore Oscar Falcone, la sua socia Agatina Cirrielli, ex sovrintendente di polizia, e Bianca Ballesi che conosce i segreti indicibili del programma di Flora. È un vero sequestro o una trovata pubblicitaria? E poi: chi sono i rapitori? Cosa vogliono? La richiesta del riscatto arriva quasi subito: dieci milioni di euro, ma soprattutto - inaudito - un'ora di trasmissione in diretta nell'orario di massimo ascolto. Libera, pirata, senza controlli né spot pubblicitari. Incredibile. Inaccettabile. A meno che... Mentre la tensione cresce, il Paese si agita alla notizia ormai pubblica, i media sembrano impazzire e la data della messa in onda si avvicina, i «terroristi» sembrano sempre più una brigata di agitatori surrealisti, guidati da una coppia che ha inventato «un piano bellissimo, oltre le stelle» e ispirati da un grande artista: Robert Desnos, poeta e resistente. In un romanzo dal ritmo denso, che dosa magistralmente poesia e suspense, si intrecciano misteriosamente mondi lontanissimi: lo show nazional-populista della tivù, estremo esercizio di cinismo, e la Parigi degli anni Venti, delle avanguardie, delle cave e dei bistrot dove esplodeva la rivoluzione surrealista, tra amour fou e Resistenza. Alessandro Robecchi firma una delle avventure più coinvolgenti di Carlo Monterossi, ricca di tensione noir e passione letteraria, ambientata come sempre in una Milano vista dai banconi dei bar, dai salotti borghesi, dalle scrivanie degli uffici, dai marciapiedi e dalle finestre dei palazzi di periferia. I suoi romanzi - meccanismi precisi, ironia irresistibile nei dialoghi e nelle trovate - gettano sempre uno sguardo disincantato e illuminante sulla nostra società.




Recensione Libraio

Flora di Alessandro Robecchi è un tributo.
La scrittura asciuga, arguta, pungente e sapientemente dosata di Robecchi con Flora ci regala un giallo dal ritmo denso.

Flora di Alessandro Robecchi è ambientato nel mondo del cinismo televisivo e gioca con i meccanismi della comunicazione.

Carlo Monterossi si ritrova coinvolto in un caso di rapimento: a farlo chiamare è il dottor Calleri, il capo galattico nella produzione televisiva, “metà uomo e metà consiglio di amministrazione”. Flora de Pisis, la regina del programma Crazy Love, è stata rapita e occorre indagare senza destare clamore mediatico.
Monterossi conosce bene Flora , è uomo di fiducia e affiancandosi all’amico Oscar Falcone e alla socia Agatina Cirielli, può occuparsi dell’accaduto senza coinvolgere le autorità.

Ed è qui che Flora di Alessandro Robecchi si fa capolavoro e métissage di linguaggi: il giallo milanese, la semiotica, la conoscenza dei meccanismi che stanno dietro al mondo della televisione e il sovrapporsi tra vita e finzione.

Eppure, protagonista di Flora di Alessandro Robecchi è anche un personaggio scapigliato e agitatore, uno studioso esteta che vorrebbe raccontare, tra sogno e opera d’arte, l’immaginario Surrealista della Parigi anni ‘20/’30. Il nuovo romanzo di Robecchi è un tributo proprio per questo: Flora omaggia Robert Desnos, il poeta che aveva fatto “atto di surrealismo assoluto”, innamorato del jazz, del cinema, dei caffè e dei salotti.

Flora di Alessandro Robecchi è sicuramente una delle più coinvolgimenti avventure con protagonista Carlo Monterossi.



Recensione di Stefania C.






Altre Informazioni

ISBN:

9788838941665

Condizione: Nuovo
Collana: LA MEMORIA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 286






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X