Fake News - Perucchietti Enrica | Libro Arianna Editrice 12/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

perucchietti enrica - fake news

FAKE NEWS Come il potere controllo i media e censura l'informazione indipendente per ottenere successo




Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 15 ore e 51 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
18,60 €
NICEPRICE
17,67 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 12/2020
Edizione:





Trama

Questo è un libro 4D! Che cos'è? È un libro che va oltre la carta. Contiene una serie di contenuti multimediali extra. A cosa serve? Per immergersi nella realtà del libro. Per approfondire la conoscenza. Per vivere appieno i contenuti. Impoverire la lingua, distruggere la libertà, cancellare la Storia, manipolare l'informazione, distrarre l'opinione pubblica, abolire la verità, reprimere il pensiero critico: riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, "1984", l'autrice mostra come l'attuale battaglia contro le fake news intenda censurare l'informazione alternativa, per orientare il consenso e garantire gli interessi delle élite. Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale? In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le nostre scelte? Si sta cercando di censurare l'informazione indipendente? Come ci si può difendere dal tentativo degli spin doctors di manipolarci? «Enrica Perucchietti, in questa edizione aggiornata e arricchita del suo testo, ribalta lo schema e dimostra come la principale fabbrica di fake news non sia la prateria della rete ma il potere stesso, Big Brother, che controlla i flussi di opinione, fabbrica il consenso, manipola la realtà, veicola le masse e punisce il dissenso come psicoreato». (Dall'introduzione di Marcello Veneziani). «Il tema è scomodo e per questo il cosiddetto mondo mainstream tende a ignorarlo, eppure è imprescindibile se la stampa vuole essere uno strumento di riflessione critica della nostra società, se davvero i cittadini vogliono evitare il rischio che l'incubo di Orwell sull'omologazione delle menti e l'instaurazione di una censura di fatto diventi realtà. Questo libro ce lo ricorda pagina dopo pagina con la caparbietà di chi, come Enrica Perucchietti, ha a cuore l'autenticità e la veridicità della nostra democrazia». (Dalla prefazione di Marcello Foa). I contenuti extra del libro. Video di approfondimento con l'autrice: l'informazione ai tempi del Covid-19 e la strategia della paura; la propaganda come ingegneria del consenso; come difendersi dalla disinformazione; le 10 regole della manipolazione sociale; teoria dello shock: la strumentalizzazione dell'emergenza sanitaria e la censura della rete; come fare? Il ruolo del giornalismo oggi. Documenti Pdf: Jacques Attali sogna un mondo nuovo; analisi del linguaggio di Barack Obama ...e tanto altro!







Altre Informazioni

ISBN:

9788865880432

Condizione: Nuovo
Collana: Un'altra storia
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 266






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X