Fabbriche, Sistemi, Organizzazioni - Millán Gasca Ana | Libro Springer 09/2005 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

millán gasca ana - fabbriche, sistemi, organizzazioni

Fabbriche, sistemi, organizzazioni Storia dell'ingegneria industriale




Disponibilità: Normalmente disponibile in 15 giorni


PREZZO
23,98 €
NICEPRICE
20,38 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Springer

Pubblicazione: 09/2005
Edizione: 2006





Sommario

1 Invenzione e innovazione nella storia della tecnica.- Parte I: Il periodo preindustriale: sviluppo tecnico, attività produttive e il lavoro dei primi ingegneri.- 2 L’innovazione tecnica alle origini dell’Europa moderna.- 3 L’organizzazione della produzione in epoca preindustriale.- 4 Ingegneri, scienziati e filosofi dal Rinascimento alla Rivoluzione Scientifica.- Parte II: L’industrializzazione e le origini dell’ingegneria moderna.- 5 Sistema di fabbrica e macchine nella Rivoluzione industriale in Gran Bretagna.- 6 Un nuovo ingegnere per una nuova società.- 7 Economia di mercato e manifatture, un nuovo contesto per l’attività dell’ingegnere.- 8 I primi tentativi di quantificazione del problema della gestione delle attività indipendenti: dai sistemi di fortificazione ai sistemi di produzione. - 9 Dal sistema inglese al sistema americano di produzione.- 10 Ingegneria, industria e modernizzazione nella cultura dell’Ottocento.- Parte III: Automazione, organizzazione e controllo: l'ingegneria industriale nel Novecento.- 11 Gli ingegneri e la rivoluzione manageriale.- 12 Verso la matematica dell'organizzazione.-13 La creazione dei grandi sistemi: sviluppo tecnologico e assetti organizzativi.- 14 Il futuro dell'ingegneria industriale.- Percorsi di lettura e bibliografia.- Fonti delle illustrazioni.-Indice dei nomi




Trama

Questo libro esamina l’origine delle sfide tecnologiche e organizzative dell’industria in Europa e negli Stati Uniti e le tappe della sua formulazione teorica; la creazione della figura dell’ingegnere industriale fra Ottocento e Novecento; e l’elaborazione delle discipline tecnologiche e del linguaggio e dei concetti fondamentali (sistema, automazione, controllo, ottimizzazione, rete) dell’ingegneria industriale moderna. Diviso in tre parti organizzate cronologicamente, ogni capitolo è corredato da letture, indicazioni bibliografiche per l’approfondimento e schede illustrative di aspetti storici, biografici (relativi a alcuni grandi ingegneri, scienziati e filosofi), terminologici e matematico-tecnici.

Il volume si rivolge a studenti universitari del corso di Storia dell’Ingegneria Industriale, nato dall’esigenza, sempre più diffusa nelle Facoltà di Ingegneria, di offrire insegnamenti di profilo umanistico. L’impostazione del libro è tale da poter essere utilizzato come testo anche in corsi sui temi quali Storia dell’Ingegneria, Storia della Tecnologia, Storia dell’Europa, oltre che nei corsi di Cultura generale e nelle attività formative inserite nei piani di studi delle Facoltà di Ingegneria.

Stimolanti spunti di riflessione per gli studenti possono essere dati dallo studio dei problemi tecnici e organizzativi che presentano analogie con le situazioni odierne in contesti storici molto diversi, oppure dalla conoscenza del preciso contesto storico al quale corrispondono alcune delle concezioni di partenza dell’ingegneria industriale.





Autore

Ana Millán Gasca insegna Storia dell'Ingegneria industriale presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "Tor Vergata" e Storia ed Epistemologia della Scienza presso la Scuola di Specializzazione all'Insegnamento Secondario dell'Università dell'Aquila. Fra i suoi libri: Il mondo come gioco matematico. John von Neumann, scienziato del Novecento (La Nuova Italia Scientifica, 1994) e The Biology of Numbers (Birkhäuser, 2002), entrambi in collaborazione con G. Israel; All'inizio fu lo scriba. Piccola storia della matematica come strumento di conoscenza (Mimesis, 2004); e il volume, curato in collaborazione con M. Lucertini e F. Nicolò, Technological concepts and mathematical models in the evolution of modern engineering systems. Controlling, managing, organizing (Birkhäuser, 2004).








Altre Informazioni

ISBN:

9788847003033

Condizione: Nuovo
Dimensioni: 235 x 155 mm Ø 960 gr
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 293
Pagine Romane: ix






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X