Expo Laboratory: The Many Faces Of Sustainability - Veca Salvatore | Libro Feltrinelli 10/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

veca salvatore - expo laboratory: the many faces of sustainability

EXPO LABORATORY: THE MANY FACES OF SUSTAINABILITY




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
40,00 €
NICEPRICE
34,00 €
SCONTO
15%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 10/2015





Note Editore

L'Annale propone un approccio di ricerca multidisciplinare, comparata, attenta alla ricostruzione pluridimensionale, storica e genealogica dei problemi, che opera sul fronte dell'analisi teorica e degli studi di caso: nutrire il pianeta, energia per la vita.
Coinvolge i ricercatori e le istituzioni che tra il 2013 e il 2015 sono stati interlocutori preziosi del processo di ricerca: da un lato le eccellenze della ricerca nazionale e internazionale, dall'altro i protagonisti di pratiche d'innovazione culturale e scientifica della società civile.
Al termine del percorso di Laboratorio expo il gruppo di lavoro coordinato dal professor Salvatore Veca propone un bilancio della ricerca svolta e soprattutto individua le linee di riflessione che segneranno l'eredità di expo 2015 e che sono alla base della Carta di Milano.
Nell'epoca della globalizzazione non sono cambiate le questioni generali che hanno segnato la vita delle società (lo squilibrio tra centro e periferia, le disuguaglianze, le tutele, i processi di alfabetizzazione e così via). Non è cambiato il vocabolario dei diversi consorzi umani. È cambiata radicalmente l'enciclopedia, ovvero la gerarchia, la rilevanza, l'ordine delle priorità. Pensare uno sviluppo possibile significa mettere a fuoco i punti critici e nevralgici della trasformazione che ci riguarda oggi.

Il volume sarà edito in lingua inglese.




Prefazione

Globalizzazione e sostenibilità, accesso alle energie, beni collettivi, sostenibilità sociale, sostenibilità dei processi di produzione e consumo alimentare, sicurezza alimentare e salute, cibo e identità, patrimonio culturale alimentare, nuove governance urbane, innovazione tecnologica e sociale, equità: ecco alcune delle parole chiave al centro dell'Annale.




Trama

L'annale propone un approccio di ricerca multidisciplinare, comparata, attenta alla ricostruzione pluridimensionale, storica e genealogica dei problemi, che opera sul fronte dell'analisi teorica e degli studi di caso: nutrire il pianeta, energia per la vita. Coinvolge i ricercatori e le istituzioni che tra il 2013 e il 2015 sono stati interlocutori preziosi del processo di ricerca: da un lato le eccellenze della ricerca nazionale e internazionale, dall'altro i protagonisti di pratiche d'innovazione culturale e scientifica della società civile. Al termine del percorso di Laboratorio Expo il gruppo di lavoro coordinato dal professor Salvatore Veca propone un bilancio della ricerca svolta e soprattutto individua le linee di riflessione che segneranno l'eredità di Expo 2015 e che sono alla base della Carta di Milano. Nell'epoca della globalizzazione non sono cambiate le questioni generali che hanno segnato la vita delle società (lo squilibrio tra centro e periferia, le disuguaglianze, le tutele, i processi di alfabetizzazione e così via). Non è cambiato il vocabolario dei diversi consorzi umani. È cambiata radicalmente l'enciclopedia, ovvero la gerarchia, la rilevanza, l'ordine delle priorità. Pensare uno sviluppo possibile significa mettere a fuoco i punti critici e nevralgici della trasformazione che ci riguarda oggi.




Autore

Salvatore Veca (Roma, 1943) ha studiato Filosofia a Milano. Insegna Filosofia politica allo IUSS di Pavia, di cui è stato prorettore vicario dal 2005 al 2013. Dal 1999 al 2005 è stato preside della facoltà di Scienze politiche dell'Università di Pavia. Presidente del Comitato generale premi della Fondazione internazionale Eugenio Balzan e della Fondazione Campus di Lucca, fa parte del comitato direttivo della "Rivista di filosofia", di "Iride" e dello "European Journal of Philosophy". Dal 1984 al 2001 è stato presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, di cui è presidente onorario. Nel 1998 gli sono stati conferiti, la medaglia d'oro e il diploma di prima classe, riservati ai Benemeriti della scienza e della cultura. è socio corrispondente dell'Istituto lombardo Accademia di scienze e lettere e dell'Accademia delle scienze di Torino e presidente della Casa della cultura di Milano. Dal 2013 è curatore scientifico di Laboratorio Expo e ora responsabile della redazione della Carta di Milano.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807990700

Condizione: Nuovo
Collana: ANNALI FONDAZ. GIANGIACOMO FELTRINELLI'
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 416
Pagine Romane: XXI






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X