Excellence Portraits - Cioffi Ferdinando | Libro La Compagnia Della Stampa 06/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

cioffi ferdinando - excellence portraits

EXCELLENCE PORTRAITS




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 19 ore e 41 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
120,00 €
NICEPRICE
102,00 €
SCONTO
15%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 06/2015





Trama

Ferdinando Cioffi, ritrattista luminista, segue in prima persona tutto ciò che riguarda "il bello e il buono", ciò che fa parlare in tutto il mondo delle nostre eccellenze. La sua innata attenzione verso i particolari, il suo amore incondizionato verso tutto ciò che è "unconventional", la sua capacità di sintonizzarsi con l'espressione dei personaggi che ritrae, di interpretarne magistralmente la luce, l'estetica dei volti e dei caratteri, dimostrano che la sua sensibilità è una dote assolutamente naturale e unica. La pratica del ritratto implica un rapporto di forza fra fotografante e fotografato. Dalla propria posizione privilegiata Cioffi sceglie di rendersi invisibile per lasciare emergere l'anima di chi, giorno dopo giorno, osserva per un istante attraverso il mirino della propria macchina fotografica.




Note Libraio

Ferdinando Cioffi, ritrattista luminista, segue in prima persona tutto ciò che riguarda “il bello e il buono”, ciò che fa parlare in tutto il mondo delle nostre eccellenze. La scelta internazionale di vivere e lavorare a Londra pur avendo mantenuto con il suo Paese un rapporto strettissimo, testimonia concretamente il suo milieu cosmopolita. La sua innata attenzione verso i particolari, il suo amore incondizionato verso tutto ciò che è “unconventional”, la sua capacità di sintonizzarsi con l’espressione dei personaggi che ritrae, di interpretarne magistralmente la luce, l’estetica dei volti e dei caratteri, dimostrano che la sensibilità di Cioffi è una dote assolutamente naturale e unica. Oltre ad eccellente studioso degli spazi, la sua innata propensione al bello (e al necessario) si rivela da ritratti di personaggi illustri, che rendono memorabili i suoi ritratti, vere opere d’arte, irripetibili nel loro svolgersi, imperative nella loro essenzialità. Nulla di statico nelle immagini di Cioffi, che ha la sottile capacità di rappresentare con leggerezza ed eleganza ogni espressione dei “fotografandi”, eliminando del tutto ogni rischio di ridondanza. Immagini nitide, ora dolci ora appuntite, capaci di esprimere la grande naturalezza di quei volti, insieme ad una solennità non forzata, lontana da esibizioni di maniera, fortemente intrecciata al pensiero, agli sguardi e persino all’umore dei soggetti fotografati.
Ferdinando Cioffi, fotografo luminista, ha una particolarissima sensibilità nel trattamento della luce. Al pari dei soggetti che ritrae, questa è protagonista indiscutibile di ogni sua immagine. Definisce con profusione di particolari il modellato di figure che si stagliano sul fondo. La pratica del ritratto implica un rapporto di forza fra fotografante e fotografato. Dalla propria posizione privilegiata Cioffi sceglie di rendersi invisibile per lasciare emergere l’anima di chi, giorno dopo giorno, osserva per un istante attraverso il mirino della propria macchina fotografica.
Con questa nuova opera, dediFerdinando Cioffi, ritrattista luminista, segue in prima persona tutto ciò che riguarda “il bello e il buono”, ciò che fa parlare in tutto il mondo delle nostre eccellenze. La scelta internazionale di vivere e lavorare a Londra pur avendo mantenuto con il suo Paese un rapporto strettissimo, testimonia concretamente il suo milieu cosmopolita. La sua innata attenzione verso i particolari, il suo amore incondizionato verso tutto ciò che è “unconventional”, la sua capacità di sintonizzarsi con l’espressione dei personaggi che ritrae, di interpretarne magistralmente la luce, l’estetica dei volti e dei caratteri, dimostrano che la sensibilità di Cioffi è una dote assolutamente naturale e unica. Oltre ad eccellente studioso degli spazi, la sua innata propensione al bello (e al necessario) si rivela da ritratti di personaggi illustri, che rendono memorabili i suoi ritratti, vere opere d’arte, irripetibili nel loro svolgersi, imperative nella loro essenzialità. Nulla di statico nelle immagini di Cioffi, che ha la sottile capacità di rappresentare con leggerezza ed eleganza ogni espressione dei “fotografandi”, eliminando del tutto ogni rischio di ridondanza. Immagini nitide, ora dolci ora appuntite, capaci di esprimere la grande naturalezza di quei volti, insieme ad una solennità non forzata, lontana da esibizioni di maniera, fortemente intrecciata al pensiero, agli sguardi e persino all’umore dei soggetti fotografati.
Ferdinando Cioffi, fotografo luminista, ha una particolarissima sensibilità nel trattamento della luce. Al pari dei soggetti che ritrae, questa è protagonista indiscutibile di ogni sua immagine. Definisce con profusione di particolari il modellato di figure che si stagliano sul fondo. La pratica del ritratto implica un rapporto di forza fra fotografante e fotografato. Dalla propria posizione privilegiata Cioffi sceglie di rendersi invisibile per lasciare emergere l’anima di chi, giorno dopo giorno, osserva per un istante attraverso il mirino della propria macchina fotografica.
Con questa nuova opera, dediFerdinando Cioffi, ritrattista luminista, segue in prima persona tutto ciò che riguarda “il bello e il buono”, ciò che fa parlare in tutto il mondo delle nostre eccellenze. La scelta internazionale di vivere e lavorare a Londra pur avendo mantenuto con il suo Paese un rapporto strettissimo, testimonia concretamente il suo milieu cosmopolita. La sua innata attenzione verso i particolari, il suo amore incondizionato verso tutto ciò che è “unconventional”, la sua capacità di sintonizzarsi con l’espressione dei personaggi che ritrae, di interpretarne magistralmente la luce, l’estetica dei volti e dei caratteri, dimostrano che la sensibilità di Cioffi è una dote assolutamente naturale e unica. Oltre ad eccellente studioso degli spazi, la sua innata propensione al bello (e al necessario) si rivela da ritratti di personaggi illustri, che rendono memorabili i suoi ritratti, vere opere d’arte, irripetibili nel loro svolgersi, imperative nella loro essenzialità. Nulla di statico nelle immagini di Cioffi, che ha la sottile capacità di rappresentare con leggerezza ed eleganza ogni espressione dei “fotografandi”, eliminando del tutto ogni rischio di ridondanza. Immagini nitide, ora dolci ora appuntite, capaci di esprimere la grande naturalezza di quei volti, insieme ad una solennità non forzata, lontana da esibizioni di maniera, fortemente intrecciata al pensiero, agli sguardi e persino all’umore dei soggetti fotografati.
Ferdinando Cioffi, fotografo luminista, ha una particolarissima sensibilità nel trattamento della luce. Al pari dei soggetti che ritrae, questa è protagonista indiscutibile di ogni sua immagine. Definisce con profusione di particolari il modellato di figure che si stagliano sul fondo. La pratica del ritratto implica un rapporto di forza fra fotografante e fotografato. Dalla propria posizione privilegiata Cioffi sceglie di rendersi invisibile per lasciare emergere l’anima di chi, giorno dopo giorno, osserva per un istante attraverso il mirino della propria macchina fotografica.
Con questa nuova opera, dedi







Altre Informazioni

ISBN:

9788884866592

Condizione: Nuovo
Formato: Libro rilegato
Pagine Arabe: 316






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X