Eutidemo. Sull'eristica - Platone; Reale Giovanni | Libro Bompiani 11/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > FILOSOFIA > TESTI E STUDI

platone; reale giovanni - eutidemo. sull'eristica

EUTIDEMO. SULL'ERISTICA TESTO GRECO A FRONTE

;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
14,00 €
NICEPRICE
13,30 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Bompiani

Pubblicazione: 11/2015





Trama

L'Eutidemo è uno degli ultimi dialoghi della giovinezza di Platone. Il filosofo vi mette in scena, con le tinte parodistiche della farsa, una critica impietosa del ramo meno nobile della dialettica antica: l'eristica, ossia l'arte sofistica di combattere pretestuosamente con i discorsi al solo fine di confutare in maniera ingannevole le argomentazioni degli avversari, senza riguardo per la verità. La nuova traduzione di Giovanni Reale esalta al sommo grado la raffinata ironia che percorre gran parte dell'Eutidemo, e fa emergere perspicuamente quei passi in cui per la prima volta Platone allude, seppure in maniera criptica, anche a teorie proprie, non più soltanto a dottrine socratiche.




Autore

PLATONE nasce nel 427 a.C. da una famiglia aristocratica, Apollodoro ne fissa la data nella sua Cronologia. Vive in un'Atene ormai lontana dalla sua egemonia politica e culturale. In gioventù si dedica alla poesia ma l'avvicinamento alla filosofia segna una svolta, inducendolo a distruggere le opere precedenti. Discepolo di Socrate, lo pone al centro dei suoi Dialoghi socratici dove presenta a tutto tondo l'insegnamento del maestro. Nel 399 va a Megara e, dieci anni dopo, soggiorna in Italia meridionale e in Sicilia. Nel 387 fonda l'Accademia che prende nome dal parco detto di Accademo, un centro di studi filosofici. Nel 367 a Siracusa diventa pedagogo del sovrano Dionigi II, e vi torna per l'ultima volta nel 361. Muore ad Atene nel 347 a.C. durante la guerra della città contro Filippo il Macedone.







Altre Informazioni

ISBN:

9788845280207

Condizione: Nuovo
Collana: TESTI A FRONTE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 326





Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X