L'esercito Dello Stato Della Chiesa 1683-1870 - Cristini Luca Stefano; Cenni Quinto | Libro Soldiershop (2) 04/2017 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

cristini luca stefano; cenni quinto - l'esercito dello stato della chiesa 1683-1870

L'ESERCITO DELLO STATO DELLA CHIESA 1683-1870

;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 15 giorni


PREZZO
39,00 €
NICEPRICE
37,05 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 04/2017





Trama

1870, sono gli ultimi spasmi del Risorgimento, l'obiettivo finale rimane Roma. La città eterna è destinata nei disegni del nuovo stato italiano a diventare la capitale della nuova Italia. Nell'ultima ora del potere temporale pontificio, sono migliaia i giovani che accorrono da ogni parte d'Europa per arruolarsi nell'esercito di Pio IX. Storicamente possiamo affermare che lo Stato della Chiesa ha sempre cercato di difendere i beni materiali e la sua autonomia religiosa, soprattutto facendo ricorso, al potere religioso, specie a quello della scomunica, basandosi quindi sulla devozione generale dei popoli del tempo. Spesso il papa, a mali estremi ricorreva alle armi, ma soprattutto facendo ricorso a complessi giochi di strategia e di alleanze con questa o quella nazione. Ciò non impedì tuttavia che lo Stato pontificio si dotasse anche di un suo piccolo esercito che resse fino a Porta Pia per conservare oggi solo le guardie svizzere a rappresentare una storia lunga e comunque non povera di glorie militari.







Altre Informazioni

ISBN:

9788893272360

Condizione: Nuovo
Collana: QUADERNI CENNI
Dimensioni: 254 x 6 x 203 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 105






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X