Energia E Civilta'. Una Storia - Smil Vaclav | Libro Hoepli 03/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

smil vaclav - energia e civilta'. una storia

ENERGIA E CIVILTA'. UNA STORIA




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 6 ore e 20 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
27,90 €
NICEPRICE
26,50 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 03/2021





Trama

Una storia dell'energia, l'unica moneta universale, necessaria per ottenere qualsiasi cosa, attraverso lo sviluppo sociale, tecnologico e industriale. Smil racconta le ere dell'energia, dalla preistoria in cui si scopre il fuoco alla società moderna che dipende dalle fonti fossili. Agricoltura, industria, trasporti, armi, ma anche comunicazione, economia, urbanizzazione, qualità della vita, politica e ambiente sono parte in causa di queste transizioni epocali. Il libro presenta l'evoluzione umana e il corso della storia come una continua ricerca di modi per controllare depositi e flussi di sempre più concentrate e sempre più versatili fonti di energia, allo scopo di convertirle - in modalità più accessibili, a costi più bassi e con efficienza maggiore - in calore, luce e movimento. Con il problema dell'inquinamento e delle fonti rinnovabili. Una panoramica interdisciplinare sullo sviluppo del mondo, in cui si fondono in un'unica voce approcci di storici, scienziati, ingegneri ed economisti, arricchita da box e tavole essenziali per le spiegazioni più dettagliate.




Prefazione

L'energia è l'unica moneta universale, necessaria per ottenere qualsiasi cosa. In questa storia monumentale, Vaclav Smil offre un racconto complessivo di come l'energia abbia plasmato la società, dalla preistoria in cui si scopre il fuoco alla società moderna che dipende dalle fonti fossili. Gli uomini sono l'unica specie capace di imbrigliare energia al di fuori del proprio corpo, usando le capacità dell'intelletto e un gran numero di strumenti – dai più semplici attrezzi fino ai motori a combustione interna e ai reattori nucleari. La transizione epocale verso l'uso delle fonti fossili ha riguardato ogni aspetto della vita umana: agricoltura, industria, trasporti, armi, comunicazione, economia, urbanizzazione, qualità della vita, politica e ambiente. Come scrive Alessandro Lanza nell'introduzione, «Energia e civiltà di Vaclav Smil rappresenta la sintesi cronologica del rapporto inscindibile tra uomo ed energia nella storia, ma anche una fondamentale messa a fuoco di come questo rapporto sia destinato a svilupparsi, illuminando i punti critici e le sfide sociali e antropologiche che attendono l'umanità per la salvaguardia delle fonti naturali – dalle quali proprio quell'energia scaturisce – principale fonte di ricchezza e sviluppo della nostra specie».




Autore

Vaclav Smil è Professore Straordinario Emerito all'Università di Manitoba. È autore di oltre quaranta saggi. Nel 2010 è stato nominato da «Foreign Policy» come uno dei Top 100 Global Thinkers. È uno dei maggiori scienziati della nostra epoca, l'uomo di scienza più stimato da Bill Gates (e più citato nel suo blog).







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788836000098

Condizione: Nuovo
Collana: UNIVERSALE SCIENTIFICA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 624
Pagine Romane: XVI
Traduttore: Canova L.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X