Duncan Edwards, Il Piu' Grande - Leighton James | Libro 66Th And 2Nd 04/2018 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

leighton james - duncan edwards, il piu' grande

DUNCAN EDWARDS, IL PIU' GRANDE




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
17,00 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

66th and 2nd

Pubblicazione: 04/2018





Note Editore

Duncan Edwards è stato la meteora più luminosa del calcio europeo degli anni Cinquanta, antesignano del geniale George Best. Figlio del Black Country, cresciuto tra la classe operaia di Dudley, dotato di una tecnica sopraffina e di un fisico portentoso, Edwards entrò giovanissimo nelle file del Manchester United. Eccellente in difesa, nella costruzione del gioco e in attacco, era il talismano dei Busby Babes, i ragazzini delle giovanili che il leggendario allenatore Matt Busby aveva traghettato in prima squadra. Esordì con la maglia dell'Inghilterra a diciott'anni, un record che avrebbe resistito fino al debutto di Michael Owen, quarant'anni dopo. Con lo United vinse due campionati consecutivi e raggiunse le semifinali della neonata Coppa dei Campioni. Nel febbraio 1958, però, di ritorno da una partita di coppa contro la Stella Rossa di Belgrado, fu coinvolto nel disastro aereo di Monaco di Baviera - la Superga del calcio inglese. Edwards sopravvisse allo schianto ma morì quindici giorni dopo a causa delle ferite riportate: aveva ventun anni. Di l' a pochi mesi avrebbe dovuto sfidare il diciassettenne Pelé ai mondiali di Svezia. Duncan Edwards, il più grande, tradotto da Federico Guglielmi, alias Wu Ming 4, autore anche di una prefazione inedita, è un viaggio alla scoperta di un football che ormai non c'è più.




Prefazione

Il ritratto toccante del James Dean del football britannico.

"Se dovessi giocare per la mia vita, e potessi prendere qualcuno per giocare al mio fianco, sceglierei Duncan Edwards." Sir Bobby Charlton




Trama

Difficile pensare a qualcuno più estraneo di Duncan Edwards al narcisismo del calcio contemporaneo. Esempio di applicazione nella vita sportiva e di sobrietà in quella privata, Edwards ha interpretato prima e meglio di altri il ruolo del calciatore moderno, abbinando una prestanza fisica non comune a doti tecniche affinate da uno spirito di abnegazione ereditato dalle sue origini proletarie. Tanto che gloria e fama mai riuscirono a scalfire il profilo riservato di un uomo che, ancora adolescente, era stato proiettato dai sobborghi di Dudley, cittadina delle Midlands, all'Old Trafford di Manchester, tempio dello United, proprio mentre il demiurgo Matt Busby forgiava quella straordinaria fucina di talenti passati alla storia con l'appellativo di Busby Babes. Di quel gruppo di predestinati che tante attese aveva alimentato, Edwards fu il perno indiscusso fino al pomeriggio del 6 febbraio 1958, quando l'aereo che riportava a casa la squadra da Belgrado si schiantò all'aeroporto di Monaco di Baviera, provocando un lutto collettivo che travalicò i confini del Regno Unito. Rigoroso nel metodo e commosso nei toni, lo scavo biografico di James Leighton viene qui proposto nella traduzione e con la prefazione di una delle voci più originali della narrativa italiana, a testimonianza di come a sessant'anni dalla scomparsa di Big Dunc, eroe di un altro mondo e di un altro calcio, il suo mito continui a rinnovarsi e a ispirare generazioni di appassionati.




Autore

James Leighton, avvocato e scrittore, vive a Cardiff, in Galles. Autore di quattro libri, tra cui uno sulla rocambolesca storia di Daniel Tzevtkoff, ras del poker online, ha giocato a calcio a livello semiprofessionistico e ha allenato per un periodo negli Stati Uniti.







Altre Informazioni

ISBN:

9788832970319

Condizione: Nuovo
Collana: VITE INATTESE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 300
Traduttore: Wu Ming 4






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X