L'italia Può Farcela - Bagnai Alberto | Libro Il Saggiatore 11/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

bagnai alberto - l'italia puÒ farcela

L'ITALIA PUÒ FARCELA Equità, flessibilità, democrazia - Strategie per vivere nella globalizzazione




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 3 ore e 26 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
17,00 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Il Saggiatore

Pubblicazione: 11/2014





Trama

La crisi dei mutui subprime è scoppiata nel 2007, e dagli Stati Uniti ha contagiato l'intera economia globale. Oggi, mentre il resto del mondo è in ripresa, in Europa stiamo ancora parlando di debiti. Perché? È ormai chiaro che terapie sbagliate come l'austerità hanno solo peggiorato le cose. Occorre una diagnosi più accurata, capace di risalire alle origini dei nostri problemi. Chi è stato a indebitarsi così tanto, e per quale motivo? Da chi ha avuto i soldi? Perché solo in Italia e in Europa non ne stiamo venendo fuori? Alberto Bagnai dimostra che le radici della crisi europea affondano nell'iniqua distribuzione del reddito che da più di trent'anni caratterizza tutte le economie avanzate. Con la globalizzazione finanziaria, i salari reali hanno perso terreno rispetto alla produttività del lavoro, a tutto vantaggio dei profitti. Ma perché il capitalismo funzioni, se non è sostenuta dai salari, la domanda di beni deve essere finanziata dal debito. Da una situazione in cui il lavoratore è un cliente, si è passati a una realtà in cui il lavoratore è un debitore. È il trionfo del capitale sul lavoro, ma anche il fallimento del paradigma economico liberista. In Europa, la moneta unica ha accentuato queste dinamiche globali. L'euro ha permesso ai cittadini del Sud di finanziare più facilmente il consumo di beni prodotti dal Nord, e li ha indotti ad accettare politiche di compressione dei salari e dei diritti, presentate come biglietto di ingresso nel club dei paesi "virtuosi".




Autore

Alberto Bagnai, fiorentino, vive a Roma e lavora a Pescara, dove insegna Politica economica ed Economia della globalizzazione all'Università Gabriele D'Annunzio. Collabora con enti di ricerca inglesi, francesi e tedeschi, il che non impedisce ai giornalisti di dipingerlo come antieuropeo. Nel 2011 ha aperto il seguitissimo blog Goofynomics, avviando un'intensa attività di divulgazione sulla crisi dell'Eurozona. Nel 2012 ha pubblicato Il tramonto dell'euro, insignito del Premio Canova di Letteratura economica e finanziaria. Scrive sul Fatto Quotidiano.







Altre Informazioni

ISBN:

9788842820482

Condizione: Nuovo
Collana: LA CULTURA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 494






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X