Dialoghi Sul Frammento Con Augusto Daolio - Mazzoni Luciano | Libro Gabrielli Editore 01/2001 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

mazzoni luciano - dialoghi sul frammento con augusto daolio

DIALOGHI SUL FRAMMENTO CON AUGUSTO DAOLIO GLI IDEALI, LE SPERANZE DELLA VOCE DEI NOMADI




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
14,46 €
NICEPRICE
13,73 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 01/2001





Trama

Un libro sulla indimenticabile storica voce dei Nomadi, Augusto Daolio, scomparso nove anni fa. Duecento pagine piene di aneddoti, di ricordi e di risvolti inediti su uno dei piu' popolari musicisti che - dagli inizi degli anni Sessanta fino al 1992 - e' stato anche indiscusso esempio di impegno sociale e artistico. Daolio, fondatore insieme a Beppe Carletti dei Nomadi (il gruppo è di nuovo ai primi posti nelle classifiche di dischi più venduti col cd Liberi di volare), torna ora a "rivivere" nel volume Dialoghi sul frammento con Augusto Daolio, scritto da Luciano Mazzoni, uno dei suoi amici piu' intimi. Naturale, quindi, che dalla lettura del testo emerga prima di tutto la storia di un'amicizia trentennale, ma anche il profilo di un artista attraverso la storia delle sue canzoni più popolari ("Dio e' morto", "Io, vagabondo", scritte da Francesco Guccini, "Noi non ci saremo", "Aironi neri", "Il pilota di Hiroshima"...), della sua poesia e della sua pittura. Aspetto, quest'ultimo, forse meno conosciuto della indimenticabile voce nomade. Luciano Mazzoni parla, infatti, sia del Daolio musicista e cantante ("Aveva una grande voce e cantava con la testa, col cuore e con l'anima"), che del Daolio pittore, presentando in particolare alcuni acquerelli inediti del 1968 dedicati al tema della crocifissione e che l'autore intitolò', significativamente, "Colui che seppe soffrire"" (dalla recensione di Orazio La Rocca apparsa su "La Repubblica" del 26/02/2001).







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788886043977

Condizione: Nuovo
Collana: UN FUTURO PER L'UOMO.PROSP.DELLA NOOSFERA
Pagine Arabe: 209






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X