home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

rutelli francesco - contro gli immediati

CONTRO GLI IMMEDIATI

PER LA SCUOLA, IL LAVORO, LA POLITICA




Disponibilità: solo 3 copie disponibili, affrettati!

Se ordini entro 16 ore e 27 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express


Consegna in tempo per Natale se ordini entro le ore 23.59 di lunedì 18 dicembre 2017

PREZZO
€ 18,00
NICEPRICE
€ 15,30
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre € 29,00.


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore: NAVE DI TESEO
Pubblicazione: 11/2017





Note Editore

Contro gli immediati è un manifesto politico e culturale per arginare il populismo. Una voce controcorrente, un libro per combattere il disimpegno, soprattutto dei giovani.
Chi sono gli Immediati? Gli effimeri vincitori di oggi, coloro che rifuggono la mediazione, che vogliono demolire ciò che è intermedio, che agiscono nell'immediatezza, all'istante, senza ponderazione, meditazione, né condivisione.
Politici e governanti Immediati sono facilmente identificabili. Ma sono soltanto una parte del problema. I nostri Guru preferiti sono assertivi, semplificatori, compulsivi. Amano esprimersi per giudizi superficiali e slogan, la rete è il loro habitat e la loro cassa di risonanza. Gli Immediati sono pericolosi perché ci vogliono far diventare come loro, ragionare come loro, togliendoci la voglia di riflettere, la capacità di attendere, il coraggio di dialogare, la forza di sognare. Dobbiamo tornare a scommettere sul domani, nella vita politica e in quella quotidiana, nelle istituzioni e nelle azioni personali, dobbiamo imparare di nuovo a guardare al futuro con speranza e impegno. Questo libro ci esorta a riconoscere, smascherare e mettere all'angolo gli Immediati intorno e dentro di noi, per credere in una versione migliore di noi e della nostra società e per recuperare la memoria del progresso e della Storia cui siamo chiamati a partecipare tutti




Trama

Chi sono gli immediati? Gli effimeri vincitori di oggi, coloro che rifuggono la mediazione, vogliono demolire ciò che è intermedio, agiscono all'istante, senza meditazione né condivisione. I nostri guru preferiti sono assertivi, semplificatori, compulsivi. Ciascuno di noi può diventare un immediato: attraverso giudizi superficiali e slogan espressi e rilanciati sulla rete, l'adozione dei nuovi alfabeti comunicativi dominati dalle emozioni. Politici e governanti immediati sono facilmente identificabili, ma sono soltanto una parte del problema, poiché gli immediati crescono e si affermano nei campi più diversi: le tecnologie, la finanza, le ignoranti strumentalizzazioni della Storia. Gli immediati portano pericoli profondi; possono toglierci la voglia di riflettere, la capacità di attendere, il coraggio di dialogare, la forza di sognare. Dobbiamo metterli all'angolo, per tornare a scommettere sul tempo medio, il domani, nella vita politica e in quella quotidiana, nelle istituzioni e nelle azioni personali. E abbiamo bisogno di insegnanti, di valenti formatori; di chi costruisca nuove possibilità per il lavoro, nell'età dell'intelligenza artificiale e dell'automazione; di chi restituisca partecipazione, efficacia e onore alla politica.




Autore

Francesco Rutelli è nato a Roma nel 1954. Dopo oltre trenta anni di attività politica, durante i quali ha ricoperto tra gli altri il ruolo di sindaco di Roma per due mandati, di Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e di Ministro della Cultura, oggi Rutelli si occupa e conduce, a livello nazionale e sul piano internazionale, iniziative strettamente correlate alla sua esperienza politica e culturale.




Consigliati dai Librai

NON E' VERO
LA SVOLTA
MEGLIO LIBERI
UN SENATORE POSSIBILE
ENRICO E FRANCESCO




Altre Informazioni

ISBN: 9788893443913
Condizione: Nuovo
Collana: LE ONDE
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 237






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X