La Donazione Dimenticata - Pazzi Sandro | Libro Mondadori Electa 09/2016 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

pazzi sandro - la donazione dimenticata

LA DONAZIONE DIMENTICATA L'incredibile vicenda della Collezione Contini Bonacossi




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
22,90 €
NICEPRICE
21,75 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 09/2016





Trama

Nei primi cinquant'anni del Novecento i conti Alessandro e Vittoria Contini Bonacossi crearono dal nulla una grande fortuna, inizialmente grazie al commercio di francobolli da collezione, per diventare poi tra i più importanti mercanti d'arte antica del secolo scorso. Una vita, la loro, trascorsa a contatto con i protagonisti del collezionismo mondiale, perennemente in viaggio tra la vecchia Europa e la giovane America dei mecenati e degli industriali. I Contini Bonacossi destinarono parte delle opere d'arte acquistate alla loro personale collezione che, già nel 1939, era considerata di valore inestimabile, essendo composta da meravigliosi quadri e sculture, nonché da innumerevoli e straordinari oggetti d'arte minore. La decisione di donare questa preziosissima raccolta allo Stato diede origine a una delle vicende più discusse e tribolate del collezionismo italiano, che in queste pagine viene finalmente raccontata da chi ne fu diretto testimone. Una storia appassionante e documentata degli eventi e delle persone che trasformarono la più importante donazione novecentesca di opere d'arte allo Stato italiano in uno scandalo lungo mezzo secolo, e che ancora oggi continua a suscitare interesse.




Note Editore

Parte delle opere d'arte acquistate dai Contini costituirono una collezione che, nel 1939, era divenuta tra le più importanti al mondo, composta da quadri, sculture e da innumerevoli oggetti della cosiddetta arte minore. Finita la seconda guerra mondiale, le vicende dei Contini Bonacossi si intrecciarono con quelle del loro nipote Sandrino Contini Bonacossi e con l'attrice e scrittrice Elsa de Giorgi, con la quale si era sposato. Il rapporto di Sandrino ed Elsa, iniziò con un grande amore terminato con l'insorgere di una relazione passionale tra la de Giorgi e Italo Calvino, di cui ampiamente si parla e che indusse Sandrino a recarsi all'estero per non ritornare più in Italia. Da qui lo scandalo, in ordine alla sua scomparsa, che i media attribuirono erroneamente per lungo tempo, non ai tradimenti della Elsa, ma ad inesistenti operazioni irregolari di varia natura di Alessandro (divenuto conte e poi senatore) e di Sandrino Contini Bonacossi che ne era il segretario. Si parla anche della vera storia della donazione effettuata dagli eredi di Alessandro Contini Bonacossi allo stato italiano per Firenze di parte della loro preziosa collezione di opere, nonchè delle azioni giudiziarie penali che ne seguirono, provocate infondatamente da Elsa de Giorgi, tutte poi dichiarate senza fondamento.
Ancora ad oggi, quando si parla della collezione Contini Bonacossi non si precisa che fu oggetto di una donazione ma si dice che fu acquisita dallo stato. Questo senza alcun riconoscimento e rispetto per i donanti che fecero la più grande donazione di opere d'arte allo stato italiano nel 1900.




Prefazione

Il libro racconta la storia di come si formò e si accrebbe, la grande fortuna dei conti Alessandro e Vittoria Contini Bonacossi, partiti da zero come collezionisti di francobolli ed entrati poi, in breve tempo, a far parte dei più importanti mercanti mondiali di arte antica.




Autore

ALESSANDRO PAZZI Legale della famiglia Contini Bonacossi, assiste gli eredi in tutte le successive vicende anche giudiziarie. Nel 2012, Ugo Contini Bonacossi, pochi giorni prima di morire, gli chiede di scrivere e documentare la storia della donazione di cui agli Uffizi non si fa cenno.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788891808202

Condizione: Nuovo
Collana: ARTE E CULTURA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 216






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X