home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > AGRARIA > SCIENZA DEL SUOLO

shiva vandana - chi nutrira' il mondo? manifesto per il cibo del terzo millennio

CHI NUTRIRA' IL MONDO? MANIFESTO PER IL CIBO DEL TERZO MILLENNIO Manifesto per il cibo del terzo millennio




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
16,00 €
NICEPRICE
15,20 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 04/2015





Trama

Una guerra nascosta distrugge ogni giorno il nostro pianeta. Da una parte, l'agricoltura delle multinazionali, degli espropri di intere regioni del globo, della pioggia spietata dei pesticidi e dei fertilizzanti, del monopolio di Ogm sempre più fragili e costosi, dell'abolizione sottaciuta di interi capitoli della Carta dei diritti umani. Dall'altra, l'agricoltura dei piccoli contadini, che in ogni parte del pianeta coltivano la loro terra nel rispetto dell'ecosistema e si fanno alleati della ricchezza silenziosa della biodiversità. Chi nutrirà davvero il mondo, le multinazionali o i piccoli contadini? La risposta di Vandana Shiva è molto netta. Non saranno i grandi brand del settore agroalimentare. Sarà la miriade di progetti socialmente, economicamente, ecologicamente sostenibili, ormai diffusi ovunque nel mondo. Saranno le risorse spontanee di un'agricoltura libera dalla gabbia delle monocolture e restituita all'equilibrio della natura e della biodiversità. Vandana Shiva ci regala in queste pagine un manifesto unico al mondo, che condensa con inedita chiarezza e radicalità trent'anni di ricerche e coraggiose realizzazioni sul campo. Un manifesto che esce in prima edizione mondiale in Italia, paese ospitante dell'Expo dal tema: "Nutrire il pianeta, energia per la vita".




Note Editore

Chi nutre il mondo di oggi? E chi sarà in grado, domani, di garantire cibo a una popolazione sempre più numerosa, sempre più divisa tra pochi ricchi e moltissimi destinati alla fame? La risposta di Vandana Shiva è molto netta: non sarà l'agricoltura delle multinazionali. Non saranno i semi geneticamente modificati e accuratamente brevettati dai brand globali del settore agroalimentare. Non sarà la pioggia incessante dei pesticidi e dei fertilizzanti chimici richiesti in quantità sempre più esorbitanti da coltivazioni Ogm sempre più fragili e costose. Non sarà l'economia globalizzata dei profitti, dell'esproprio sistematico di vaste regioni del pianeta, dell'abolizione silenziosa di interi capitoli della carta dei diritti umani. A nutrire il mondo sarà la libertà dei piccoli contadini di ogni parte del globo. Sarà la loro capacità di coltivare la terra con le loro risorse. Sarà la miriade di progetti agricoli socialmente, economicamente, ecologicamente sostenibili, ormai diffusi ovunque nel mondo. Sarà l'equilibrio spontaneo di un'agricoltura pensata e praticata a misura d'uomo e di pianeta. Sarà la ricchezza inattesa di una terra finalmente libera dalla gabbia delle monocolture e restituita alla prospettiva fondamentale della biodiversità. Vandana Shiva ci regala in queste pagine un manifesto unico al mondo, un testo che condensa tre decenni di ricerche, progetti e azioni con inedita radicalità e chiarezza. Un manifesto che esce in prima edizione mondiale in Italia, commissionato all'autrice da Giangiacomo Feltrinelli Editore in vista di Expo 2015 e delle riflessioni che Expo 2015 porterà avanti sul tema guida "Nutrire il pianeta, Energia per la vita".




Prefazione

In ogni angolo del globo è in corso una vera e propria guerra: da una parte c'è l'agricoltura delle multinazionali; dall'altra i piccoli contadini indiani, africani, cinesi, europei. Chi vincerà?




Autore

Vandana Shiva (Dehra Dunh, 1952) è una delle più autorevoli voci mondiali nell'ambito dell'ecologia, della riflessione sullo sviluppo sostenibile, della costruzione di modelli sociali ed economici alternativi. Scienziata di formazione, laureata in Fisica quantistica, ambientalista radicale, consulente di numerosi governi su temi ecologici e agroalimentari, ha ricevuto premi prestigiosi come il Right Livelihood Award (1993) e il City of Sidney Peace Award (2010). Tra i suoi libri tradotti da Feltrinelli, Il mondo sotto brevetto (2002), Le guerre dell'acqua (2003), Fare pace con la terra (2012) e, nella collana Feltrinelli "Kids", Storia dei semi (2013).




Note Libraio

Chi nutre il mondo di oggi? e chi sarà in grado, domani, di garantire cibo a una popolazione sempre più numerosa, sempre più divisa tra pochi ricchi e moltissimi destinati alla fame? la risposta di vandana shiva è molto netta: non sarà l'agricoltura delle multinazionali. non saranno i semi geneticamente modificati e accuratamente brevettati dai brand globali del settore agroalimentare. non sarà la pioggia incessante dei pesticidi e dei fertilizzanti chimici richiesti in quantità sempre più esorbitanti da coltivazioni ogm sempre più fragili e costose. non sarà l'economia globalizzata dei profitti, dell'esproprio sistematico di vaste regioni del pianeta, dell'abolizione silenziosa di interi capitoli della carta dei diritti umani. a nutrire il mondo sarà la libertà dei piccoli contadini di ogni parte del globo. sarà la loro capacità di coltivare la terra con le loro risorse. sarà la miriade di progetti agricoli socialmente, economicamente, ecologicamente sostenibili, ormai diffusi ovunque nel mondo. sarà l'equilibrio spontaneo di un'agricoltura pensata e praticata a misura d'uomo e di pianeta. sarà la ricchezza inattesa di una terra finalmente libera dalla gabbia delle monocolture e restituita alla prospettiva fondamentale della biodiversità










Altre Informazioni

ISBN:

9788807172823

Condizione: Nuovo
Collana: SERIE BIANCA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 206
Traduttore: Gianni Pannofino


Dicono di noi