Cari Mostri - Benni Stefano | Libro Feltrinelli 05/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

benni stefano - cari mostri

CARI MOSTRI




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
17,00 €
NICEPRICE
14,45 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 05/2015





Note Editore

Stefano Benni ha una certezza: che la fine dell'umanità non avverrà per un'invasione di mostri alieni ma per il potere distruttivo di un migliaio di mostri molto simili a noi. E allora ecco il Wenge, una creatura misteriosa che nasconde il segreto della spietatezza umana, ecco gli adolescenti che si muovono in un vuoto senza prospettiva e senza speranza, ecco il plutocrate russo che vuole sbarazzarsi di un albero secolare molto vendicativo, ecco una Madonna che invece di piangere ride dolcemente sfrontata, ecco il manager che vuole ridimensionare il museo egizio sfidando la mummia del faraone, ecco Mitch, l'investigatore felino alla ricerca di un ingombrante assassino. Con meravigliosa destrezza Stefano Benni scende negli anfratti del Male per mettere disordine e promettere la cupezza del brivido e il riso che ci libera. E in entrambi i casi per accendere l'immaginazione intorno ai mostri che sono i nostri falsi amici, i nostri veleni, le nostre menzogne.




Prefazione

Stefano Benni sfida il racconto di genere e apre la porta dell'orrore. Lo fa da par suo, pigiando di volta in volta il pedale dell'inquietudine e quello del mostruoso, quello del comico e dell'angoscia. Lo fa lasciando formicolare, assieme, brivido e ironia, lo fa, in omaggio ai suoi maestri, rammentandoci di cosa è fatta la paura. E finisce con il consegnarci una galleria di memorabili mostri.

"Il nostro compito è di smascherare la crudeltà della razza umana. Non cambierete, ma dovrete guardare dentro il vostro cuore spietato."




Trama

Stefano Benni sfida il racconto di genere e apre la porta dell'orrore. Lo fa con ironia, lo fa attingendo al grottesco, lo fa tuffandosi nel comico, lo fa tastando l'angoscia, lo fa, in omaggio ai suoi maestri, rammentandoci di cosa è fatta la paura. E finisce con il consegnarci una galleria di memorabili mostri. E allora ecco gli adolescenti senza prospettiva o speranza, ecco il Wenge, una creatura misteriosa che semina panico e morte, ecco il plutocrate russo che vuole sbarazzarsi di un albero secolare, ecco una Madonna che invece di piangere ride, dolcemente sfrontata, ecco il manager che vuole ridimensionare un museo egizio sfidando una mummia vendicativa. Stefano Benni scende negli anfratti del Male per mettere disordine e promettere il brivido più cupo e la risata liberatoria. E in entrambi i casi per accendere l'immaginazione intorno ai mostri che sono i nostri falsi amici, i nostri veleni, le nostre menzogne.




Autore

Stefano Benni è nato a Bologna nel 1947. Giornalista, scrittore e poeta, scrive per il teatro e ha allestito e recitato in numerosi spettacoli con vari musicisti jazz e classici. Tiene da anni seminari sull'immaginazione e reading. È autore di numerosi romanzi di successo tradotti in trenta paesi.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807031373

Condizione: Nuovo
Collana: I NARRATORI
Dimensioni: 211 x 15 x 149 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 247






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X