Caporetto - Caruso Alfio | Libro Longanesi 10/2017 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

caruso alfio - caporetto

CAPORETTO

L'ITALIA SALVATA DAI RAGAZZI SENZA NOME




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 23 ore e 20 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express


PREZZO
€ 18,60
NICEPRICE
€ 15,81
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre € 29,00.


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore: Longanesi
Pubblicazione: 10/2017





Note Editore

Caporetto. L'Italia salvata dai ragazzi senza nome è un libro di Alfio Caruso che racconta la più grande sconfitta della storia italiana, uno degli episodi salienti della Prima guerra mondiale.1917-2017 In concomitanza con il centenario della disfatta di Caporetto il racconto emozionante e originale dell'autore che meglio ha saputo raccontare al pubblico italiano le battaglie del passato.




Prefazione

"E all'improvviso tanti di coloro che erano scappati, tanti di coloro che avevano alzato le mani tornarono indietro per afferrare un fucile e combattere."

"Caruso si conferma tra i divulgatori di storie più convincenti." Corriere della Sera




Trama

La battaglia di Caporetto è stata la più grave sconfitta della storia italiana, che solo il sacrificio di migliaia e migliaia di ragazzi, spesso rimasti senza nome, non ha trasformato in una disfatta definitiva. Fu l'epicentro di trenta mesi di guerra condotta con scarso criterio ed enorme disprezzo della vita umana. Tra gli intrighi della politica e della massoneria, un governo ostaggio del comandante in capo Luigi Cadorna, l'uomo sbagliato nel posto sbagliato, e gli errori strategici di Badoglio, milioni di contadini, operai e artigiani, poco addestrati e male armati, vennero mandati al massacro contro le micidiali mitragliatrici austriache. Alfio Caruso racconta i giorni dell'angoscia per bloccare i commandos del giovanissimo Rommel, la battaglia casa per casa di Udine, l'estrema resistenza sul Piave, la controversa sostituzione di Cadorna con Diaz, il salvataggio di Badoglio grazie agli incantesimi della massoneria. Fino a quando il costante logorio delle armate austro-tedesche non consentì all'Italia di respingere, nell'estate del 1918, l'estrema offensiva e di avviare il contrattacco risolutore.




Autore

Alfio Caruso, nato a Catania nel 1950, è autore di sette romanzi, thriller politici e di mafia.







Altre Informazioni

ISBN: 9788830448841
Condizione: Nuovo
Collana: NUOVO CAMMEO
Formato: Libro rilegato
Pagine Arabe: 330






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X