Bim Per Professionisti E Stazioni Appaltanti - Bertella Alessio; Caputi Mario; Rota Angelo; Versolato Andrea | Libro Grafill 11/2018 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

bertella alessio; caputi mario; rota angelo; versolato andrea - bim per professionisti e stazioni appaltanti

BIM PER PROFESSIONISTI E STAZIONI APPALTANTI

; ; ;




Disponibilità: solo 3 copie disponibili, affrettati!

Se ordini entro 19 ore e 33 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
36,00 €
NICEPRICE
32,40 €
SCONTO
10%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

GRAFILL

Pubblicazione: 11/2018





Note Editore

Secondo quanto previsto dal D.M. 1 dicembre 2017, n. 560 (Decreto BIM) e dalla UNI 11337:2017 (Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni)

Il BIM rappresenta, nella filiera delle costruzioni, il mezzo attraverso il quale attuare la digitalizzazione dei processi informativi. Partendo dall’introduzione di tecnologie digitali che migliorano e modificano le modalità attraverso le quali si possono produrre, comunicare, condividere e gestire i dati, il BIM rivoluziona il metodo di lavoro e sull’organizzazione interna di un qualsiasi “attore” della filiera stessa.

Il manuale fornisce un supporto a tutte le realtà che, operando nel mercato delle costruzioni, hanno la necessità di utilizzare la metodologia BIM al fine di avviare il processo di digitalizzazione della commessa, così come previsto, nei tempi e nei modi, anche dal decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 1 dicembre 2017, n. 560 (Modalità e i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture – il cosiddetto Decreto BIM).

Il testo è rivolto particolarmente alle stazioni appaltanti pubbliche e private ed ai professionisti del settore che vogliano acquisire competenze tecniche, normative e giuridiche in materia.

Accanto ai più consueti temi legati alle tecnologie e alle modalità di implementazione delle stesse nel proprio ambiente di lavoro, sono affrontati, per la prima volta così organicamente, i temi propri della disciplina giuridica al fine di guidare il lettore nel delicato processo di integrazione della nuova documentazione a supporto dei requisiti informativi con la tradizionale documentazione d’appalto. Sono affrontati analiticamente tutti i riferimenti giuridici a partire dal Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. n. 50/2016) fino al recente Decreto BIM, del quale viene analizzato ogni singolo articolo.

Il professionista cosi come la stazione appaltante troveranno inoltre: un approfondimento sui nuovi ruoli professionali; un commentario sulla norma UNI 11337:2017 (il riferimento italiano per la digitalizzazione della commessa) e sulla filosofia dell’Open BIM; un’ampia trattazione dei vantaggi e criticità nell’adozione della metodologia BIM e consigli pratici per avviare un percorso virtuoso di implementazione delle nuove tecnologie e metodologie di lavoro basati sulla modifica delle procedure di lavoro.

In chiusura il manuale fornisce un utile approfondimento su casi pratici e Case History.

Il manuale affronta le tematiche specialistiche con un approccio che unisce l’esperienza tecnica nei settori di riferimento dei singoli autori e la semplicità di esposizione indispensabile per garantire un’ampia comprensione e condivisione di concetti, competenze ed esperienze.





Trama

Il BIM rappresenta, nella filiera delle costruzioni, il mezzo attraverso il quale attuare la digitalizzazione dei processi informativi. Partendo dall'introduzione di tecnologie digitali che migliorano e modificano le modalità attraverso le quali si possono produrre, comunicare, condividere e gestire i dati, il BIM rivoluziona il metodo di lavoro e sull'organizzazione interna di un qualsiasi "attore" della filiera stessa. Il manuale fornisce un supporto a tutte le realtà che, operando nel mercato delle costruzioni, hanno la necessità di utilizzare la metodologia BIM al fine di avviare il processo di digitalizzazione della commessa, così come previsto, nei tempi e nei modi, anche dal decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 1 dicembre 2017, n. 560 (Modalità e i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l'edilizia e le infrastrutture- il cosiddetto Decreto BIM). Il testo è rivolto particolarmente alle stazioni appaltanti pubbliche e private ed ai professionisti del settore che vogliano acquisire competenze tecniche, normative e giuridiche in materia. Accanto ai più consueti temi legati alle tecnologie e alle modalità di implementazione delle stesse nel proprio ambiente di lavoro, sono affrontati, per la prima volta così organicamente, i temi propri della disciplina giuridica al fine di guidare il lettore nel delicato processo di integrazione della nuova documentazione a supporto dei requisiti informativi con la tradizionale documentazione d'appalto. Sono affrontati analiticamente tutti i riferimenti giuridici a partire dal Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. n. 50/2016) fino al recente Decreto BIM, del quale viene analizzato ogni singolo articolo. Il professionista cosi come la stazione appaltante troveranno inoltre: un approfondimento sui nuovi ruoli professionali; un commentario sulla norma UNI 11337:2017 (il riferimento italiano per la digitalizzazione della commessa) e sulla filosofia dell'Open BIM; un'ampia trattazione dei vantaggi e criticità nell'adozione della metodologia BIM e consigli pratici per avviare un percorso virtuoso di implementazione delle nuove tecnologie e metodologie di lavoro basati sulla modifica delle procedure di lavoro. In chiusura il manuale fornisce un utile approfondimento su casi pratici e Case History. Il manuale affronta le tematiche specialistiche con un approccio che unisce l'esperienza tecnica nei settori di riferimento dei singoli autori e la semplicità di esposizione indispensabile per garantire un'ampia comprensione e condivisione di concetti, competenze ed esperienze.




Autore

Alessio Bertella, ingegnere edile. In Harpaceas si occupa di tematiche legate alla digitalizzazione della commessa, di aspetti normativi e di tecnologie informatiche BIM oriented nell’ambito della filiera delle costruzioni.

Mario Caputi, consulente di direzione internazionale. È fondatore ed amministratore di in2it società operante nell’intersezione del Corporate Real Estate Management e ICT.

Angelo Rota, avvocato. È fondatore di AR’Legally Studio Legale, boutique di consulenza per la gestione di appalti pubblici e privati, nonché per l’attuazione di interventi di sviluppo immobiliare e real estate.

Andrea Versolato, avvocato, specializzato in appalti pubblici, consulenza legale stragiudiziale e contrattualistica. Ha vasta esperienza sui profili giuridici e contrattuali inerenti l’utilizzo del BIM.








Altre Informazioni

ISBN:

9788827700266

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 223






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X