home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > NARRATIVA > ROMANZI ROSA

casati modignani sveva - il bacio di giuda

IL BACIO DI GIUDA




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
14,90 €
NICEPRICE
14,15 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

MONDADORI

Pubblicazione: 09/2014





Descrizione

SVEVA CASATI MODIGLIANI TORNA CON "UN ULTERIORE TUFFO NEI RICORDI DELLA MIA INFANZIA": IL BACIO DI GIUDA È IL SEGUITO DEL SUO PRIMO ROMANZO AUTOBIOGRAFICO. AMBIENTATO DURANTE LA GUERRA, L'AUTRICE CI CONDUCE IN UN NUOVO VIAGGIO ALLA RICERCA DI UN TEMPO PERDUTO, NELL'ITALIA IN MACERIE CHE CERCAVA UNA NUOVA IDENTITÀ.




Trama

Milano, 1945. La guerra è finita, la città liberata, ma la vita quotidiana è segnata dalle ferite dei bombardamenti, la penuria di tutto, gli strascichi di odi e regolamenti di conti. È lo scenario che circonda la vita di Sveva ragazzina, protagonista di questo nuovo racconto autobiografico, dove piccoli fatti quotidiani assumono ai suoi occhi infantili grande importanza. Curiosa e anche un po' ribelle, osserva le dinamiche del mondo adulto e ne percepisce tutte le contraddizioni: convenzioni sociali, falsità, ipocrisie dai risvolti talvolta dolorosi. Al centro di un racconto molto personale e senza pudori è il rapporto sofferto con una madre severa e intransigente, che non esita a trattarla ingiustamente pur di salvaguardare la sua idea di perbenismo. Ma vi è anche l'affetto sconfinato per il padre, un uomo dolce e attento che non esita a proteggerla dalle piccole crudeltà della vita quotidiana. Dopo le prime pagine segnate dalle conseguenze della guerra appena finita, il racconto assume un registro ironico e leggero, che rispecchia la ritrovata serenità e la prospettiva di un benessere possibile. Il libro si chiude con un'appendice firmata dal fratello Lucio, nato dieci anni dopo di lei, che descrive dal suo punto di vista la vita di famiglia e in particolare la sorella, definita "la mia paladina".




Note Editore

Sveva rivive il suo passato stimolata dai suoi nipoti, cui dedica questo libro, che le offrono lo spunto per rivivere le esperienze passate. Attraverso uno stile di narrazione quasi liberatorio che coinvolge il lettore, spinge a riflettere sui diversi temi raccontati e ambientati nella Milano del dopoguerra: la ripresa della vita dopo la tragedia della guerra, la nuova realtà di una società stremata, impoverita emarginata. Ma anche la scuola e l'educazione, il rapporto con gli adulti, il pudore, il perbenismo legato alla chiesa, il ruolo degli uomini ma anche altri temi che offrono al lettore la possibilità di valutare come si siano evoluti nel tempo usi e costumi. Uno spunto prezioso per ripensare la nostra contemporaneità con le sue conquiste e le sue perdite.




Prefazione

"La mia era una famiglia di maschi che non osavano contrastare le loro compagne. Voglio dire che mio padre, come il nonno e gli zii difficilmente dissentivano dalle opinioni delle rispettive mogli. Io parteggiavo per il mio papà e la sua arrendevolezza nei confronti della mamma mi faceva sentire a disagio. Così come provavo disagio per l'eccessiva aggressività della mamma e della nonna, entrambe inclini a giudicare gli altri severamente e se stesse con grande indulgenza."




Autore

Dietro il nome di Sveva Casati Modignanisi celano Bice Cairati e il marito Nullo Cantaroni. Dopo la morte del marito nel dicembre del 2004, Bice ha continuato a scrivere con lo stesso speudonimo.










Altre Informazioni

ISBN:

9788837098582

Condizione: Nuovo
Collana: MADELEINES
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 140


Dicono di noi