Antologia Della Letteratura Egizia Del Medio Regno Vol.Iii - Chioffi Marco-Rigamonti Giuliana | Libro Ananke 07/2009 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

chioffi marco-rigamonti giuliana - antologia della letteratura egizia del medio regno vol.iii

ANTOLOGIA DELLA LETTERATURA EGIZIA DEL MEDIO REGNO VOL.III Il racconto del Naufrago, La stele di Ikherneferet, la biografia di Imeni, Un dispaccio da Mirgissa




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
29,50 €
NICEPRICE
25,07 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Ananke

Pubblicazione: 07/2009





Trama

"Il racconto del Naufrago" - con la descrizione dell'isola felice in cui regna il grande Serpente, Signore della Terra di Punt - agli occhi di chi abbia conoscenza dell'antico Oriente, s'illumina di riferimenti che paiono esulare dalla mappa mentale del mondo egizio. L'idea di un'isola felice, nell'ottica autoreferenziale di quella società, è anomala: l'Egitto è di per sé la terra felice per volontà divina, perché immaginarne un'altra al di fuori? Invero, a partire al più tardi dal terzo millennio a.C, la civiltà mesopotamica aveva elaborato un mito del "paradiso terrestre" eleggendo la sacra isola di Dilmun a sede di un grande dio, e magnificando bellezza e ricchezza di quella terra in monumentali composizioni letterarie, con accenti di pari meraviglia e devozione. Una coincidenza? "La biografia di Amenemhat" narra invece di un'impresa concreta, la fortunata spedizione che al di là dei confini del mondo, da oltre la Nubia, il "miserabile paese di Kush", avrebbe riportato al re un cospicuo carico d'oro e di merci pregiate: in questo caso, una spedizione fluviale non meno pericolosa di quelle marinare.




Note Libraio

Questo terzo volume conclude la raccolta di alcuni tra i più significativi testi letterari del Medio Regno, il periodo nel quale lo sviluppo umanistico raggiunse il suo massimo fulgore. L’impostazione del volume, così come per i due che l’hanno preceduto, prevede la trascrizione dell’intero testo geroglifico delle opere esaminate, una traduzione letteraria atta a rendere tutta l’intensità del testo originale, ed una traduzione letterale -riga per riga- con un ricchissimo apparato critico relativo alle forme grammaticali e sintattiche adottate. In questo terzo volume dell’Antologia primeggia Il racconto del naufrago, opera che rappresenta un collegamento ideale tra la letteratura dell’Antico e del Medio Regno.
Poiché la grammatica di riferimento utilizzata per lo sviluppo dell’apparato critico è il Corso di Egiziano geroglifico di Grandet e Mathieu, anch’esso edito da Ananke, diventa evidente come l’acquisto di un libro possa diventare trainante anche per l’acquisto dell’altro.







Altre Informazioni

ISBN:

9788873253228

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 279






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X