«Gentile Editore…» - Orazio Pugliese | E-Book Mobi Phasar Edizioni 07/2016 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  EBOOKS > LETTERATURA

orazio pugliese - «gentile editore…»

«Gentile Editore…»




Formato: Mobi
DRM: Nessuna
Dimensioni: 601 KB

PREZZO
6,99 €




Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


ebook

Compatibilità

Computer
Questo eBook è compatibile con tutti i PC con sistema operativo Windows, Linux, Mac. Per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare un programma di e-reading quale ad esempio Calibre.
Android
Questo eBook è compatibile con tutti i dispositivi (Tablet e Smartphone) che utilizzano il sistema operativo Android. Per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare un programma di e-reading quale ad esempio Aldiko
eBook Reader
Questo eBook è compatibile con alcuni dispositivi eBook Reader.
Prima di scaricare il file è consigliabile verificare se il proprio dispositivo supporta questo formato.
iPhone/iPad
Questo eBook è compatibile con tutti i dispositivi come iPhone, iPad, iPod Touch che utilizzano il sistema operativo IOS.
Kindle
Questo eBook è compatibile con l’eBook Reader di Amazon Kindle.




Dettagli

Lingua: Italiano
Pubblicazione: 07/2016





Trama

La storia della famiglia Gentile, a partire dal filosofo Giovanni, s’intreccia con l’evoluzione della cultura italiana nel corso del Novecento. La Casa Editrice Sansoni, fondata nel 1873 da Giulio Cesare Sansoni a Firenze, in seguito a dissidi tra i soci, fu rilevata tra il 1935 e il 1937 da Armando Paoletti, Vito Benedetto Orzalesi e Giovanni Gentile.
Quest’ultimo finì per acquisirne il completo controllo, coinvolgendo nella gestione i figli. Proprio Federico Gentile è stato, tra il 1935 e la seconda metà degli anni Settanta, il deus ex machina di un pilastro dell’editoria italiana, quello che nel dopoguerra, più di altre case editrici fiorentine – Nuova Italia, Le Monnier, Bemporad, Olscki –, avrebbe potuto strappare a Milano il primato nazionale nel mercato di libri.
Questo libro ricostruisce la rete di relazioni di quella stagione dell’editoria proprio mentre questa passava da circoli “artigianali” sorti intorno a semplici stampatori o a gruppi politico-intellettuali, a una vera e propria industria. Spiccano in questo dialogo epistolare figure come Cantimori, Garin, Banfi, Branca, Chabod, Garboli, Longhi, Devoto e autori stranieri tra cui basta ricordare Huizinga, Haskell, Golo Mann.
Un appassionato redattore che ha vissuto quel tempo, ne ricostruisce le relazioni e lo scenario politicoculturale, con una romantica dedizione rarissima oggi nel mondo delle imprese.







Altre Informazioni

ISBN:

9788863583830

Condizione: Nuovo
Formato: Mobi





Cos'è il Mobi

Lo standard MOBI è un formato pensato specificatamente per la pubblicazione dei libri digitali, funzionalmente simile all'EPUB. Viene letto nativamente dai lettori della famiglia Kindle. Può essere utilizzato anche su PC o altri dispositivi purchè dotati del software per la letture dei formati per Kindle. Prima di scaricare il file è comunque consigliabile verificare se il proprio dispositivo supporta questo formato.




Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X