home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
Libri di Kurt Vonnegut


Foto di Kurt Vonnegut
Kurt Vonnegut

Kurt Vonnegut (Indianapolis, 11 novembre 1922 – New York 11 aprile 2007) è stato uno scrittore statunitense. Durante la sua carriera ha pubblicato quattordici romanzi, tre raccolte di racconti, cinque opere teatrali e cinque opere di saggistica. Conosciuto inizialmente principalmente per le sue opere di fantascienza, Vonnegut ha assunto nuovo rilievo con il libro del 1969, Mattatoio n. 5. I personaggi di Vonnegut si muovono con apparente naturalezza in una realtà assurda e paradossale, ritratta però con estremo realismo e concretezza. I suoi personaggi, dopo aver fatto esperienza di isolamento e ostracismo sociale e aver assistito a scene di distruzione, sopravvivono rifiutando tutte le speranze autoconsolatorie a cui le persone comuni solitamente ricorrono, senza però rinunciare a una caparbia volontà di vita. Alcuni critici ravvisano nella continua tensione tra fantastico e reale una delle caratteristiche più tipiche dell'opera di Vonnegut.




Biografia

Nato e cresciuto a Indianapolis da una famiglia benestante di origini tedesche, Vonnegut frequentò la Cornell University da cui poi si ritirò nel 1943 per arruolarsi nell'esercito degli Stati Uniti. Fatto prigioniero dei tedeschi durante la battaglia delle Ardenne, fu internato a Dresda, dove sopravvisse al bombardamento alleato della città nel febbraio del 1945. Dopo la guerra, sposò Jane Marie Cox, dalla quale ebbe tre figli. Iniziò poi a frequentare l'Università di Chicago, mentre lavorava come giornalista per il City News Bureau. 

Dopo un breve periodo di lavoro alla General Elettric, Vonnegut decise di dedicarsi interamente alla scrittura trasferendosi nel 1951 a Cape Cod, Massachusetts. Il suo primo romanzo Piano meccanico (1952) pur ricevendo recensioni positive non ottenne grande successo commerciale. L’ambientazione fantascientifica serve a Vonnegut per affrontare con ironia le ipocrisie della moderna società statunitense con uno stile asciutto e conciso che ricorrerà in gran parte della sua produzione successiva. 

Nei quasi 20 anni che seguirono, Vonnegut pubblicò una serie di romanzi fantascientifici molto apprezzati, due dei quali (Le Sirene di Titano, 1959, e Giaccio-nove 1963) furono candidati per il Premio Hugo. Altre opere di questo periodo sono i romanzi Madre notte (1961) e Dio la benedica, Mr Rosewater (1965) e la raccolta di racconti Benvenuta nella gabbia delle scimmie (1968).

Vonnegut raggiunse il successo di pubblico e critica con Mattatoio n. 5 (1969). Il libro è il racconto autobiografico della sua esperienza durante il bombardamento di Dresda e divenne per molti un manifesto contro la guerra del Vietnam in corso. 

 Dopo una breve esperienza di insegnamento all'Università di Harvard come docente di scrittura creativa nel 1970, Vonnegut insegnò al City College di New York. In seguito venne eletto vicepresidente del National Institute of Arts and Letters e gli furono conferite diverse lauree honoris causa. Nel 1972 la casa di produzione Universal adattò Mattatoio n. 5 per il cinema con un film che riscosse il consenso dello stesso Vonnegut.

Vonnegut divorziò dopo che, in contrasto con il suo ateismo, la moglie Jane si era convertita al cristianesimo. La depressione cronica di Vonnegut peggiorò e lo costrinse a prendere farmaci antidepressivi fino alla metà degli anni ’70. 

Il romanzo del 1973, La colazione dei campioni, fu stroncato dalla critica come anche Comica finale (1976). 

Dopo essersi risposato con la fotografa Jill Krementz, la carriera di Vonnegut sembrò migliorare con la pubblicazione dei romanzi Un pezzo da galera (1979), Il Grande Tiratore (1982), Galapagos (1985) e Hocus Pocus (1990). 

Il suo ultimo romanzo, Cronosisma (1997), è un romanzo satirico di fantascienza in cui Vonnegut narra fatti e aneddoti personali e familiari. Da segnalare infine il testo teatrale Buon compleanno Wanda June (1970), le raccolte di saggi, articoli e discorsi Divina idiozia: come guardare al mondo contemporaneo (1974), Un uomo senza patria (2005) e, postuma, Quando siete felici fateci caso (2013). 

In Italia i racconti di Vonnegut sono stati raccolti e pubblicati da Bompiani nel volume Kurt Vonnegut. Tutti i racconti

Kurt Vonnegut morì a Manhattan la notte dell'11 aprile 2007 all’età di 84 anni a causa di un incidente domestico avvenuto poche settimane prima.





Citazioni

Per favore, un po' meno d'amore e un po' più di dignità.




Video





Libri di
Kurt Vonnegut



Copertina
15,00 €14,25 5%
Copertina
DIVINA IDIOZIA
VONNEGUT KURT; MA...
15,00 €14,25 5%
Copertina
14,00 €13,30 5%
Copertina
BACI DA 100 DOLLARI
VONNEGUT KURT
13,00 €12,35 5%




Copertina
13,00 €12,35 5%
Copertina
QUANDO SIETE FELICI, FATECI CASO
VONNEGUT KURT; WA...
15,00 €14,25 5%
Copertina
PERLE AI PORCI
VONNEGUT KURT
12,00 €11,40 5%
Copertina
UN AVANZO DI GALERA
VONNEGUT KURT; MA...
13,00 €12,35 5%




Copertina
BARBABLU'
VONNEGUT KURT
15,00 €14,25 5%
Copertina
HOCUS POCUS
VONNEGUT KURT; MA...
13,00 €12,35 5%
Copertina
PIANO MECCANICO
VONNEGUT KURT; MA...
15,00 €14,25 5%
Copertina
14,00 €13,30 5%




Copertina
TUTTI I RACCONTI
VONNEGUT KURT; KL...
38,00 €36,10 5%
Copertina
SOLE LUNA STELLA. EDIZ. ILLUSTRATA
VONNEGUT KURT; CH...
24,00 €22,80 5%
Copertina
GALAPAGOS
VONNEGUT KURT
14,00 €13,30 5%
Copertina
MATTATOIO N. 5
VONNEGUT KURT
11,00 €10,45 5%




Copertina
GHIACCIO-NOVE
VONNEGUT KURT
11,00 €10,45 5%

Libri presenti nel catalogo: 28 - Visualizza tutti i libri di Kurt Vonnegut